Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
03/04/2019

Una categoria in piena trasformazione

56a Assemblea generale degli agenti e rappresentanti di commercio nell’Unione

Il presidente degli agenti e rappresentanti di commercio nell’Unione (Fnaarc) Vito De Filippi, ha recentemente aperto l’Assemblea generale della categoria presso la sede centrale dell’Unione a Bolzano. “La nostra categoria si trova attualmente in piena trasformazione, perché stiamo diventando sempre più consulenti a 360 gradi che, anche dopo aver chiuso una vendita, devono essere in grado di offrire una serie di servizi”, ha affermato il presidente.

De Filippi ha informato i presenti circa l’attività realizzata lo scorso anno. “Di essa fa parte l’intenso scambio con la vicina Austria. In occasione di diversi borsini degli agenti di commercio siamo riusciti a creare una vera e propria piattaforma di scambio tra ditte mandanti austriache e agenti di commercio altoatesini”, ha sottolineato il presidente, che ha ricordato anche il ruolo della formazione per la categoria professionale.

Nel suo intervento di saluto, il direttore dell’Unione Bernhard Hilpold ha elencato i numeri sempre crescenti del commercio online, che influenzano anche lo sviluppo della figura professionale dell’agente e rappresentante. “Nonostante questa nuova sfida, però, i buoni venditori rimarranno sempre buoni venditori”, ha assicurato il direttore.

All’Assemblea generale ha preso parte anche il presidente nazionale della Fnaarc Alberto Petranzan, che ha richiamato l’attenzione dei presenti sulle offerte dell’associazione e della Fondazione Enasarco, presentando in anteprima lo studio “Agenti di commercio: scenari di cambiamento dopo l’avvento dell’ e-commerce”. “La Fnaarc, insieme all’Associazione di riferimento Confcommercio, ha accolto la sfida di tenere insieme complessità, innovazione e tutela del mercato, per affrontare da protagonista questi scenari di cambiamento”, ha concluso Petranzan.

Gli altri relatori presenti all’Assemblea sono stati il consulente legale dell’associazione Agostino Petriello, che ha affrontato il tema delle pensioni anticipate e il vicepresidente nazionale Sergio Mercuri, che ha presentato i contratti di agenzia e informato sulle trattative in corso per gli accordi economici collettivi più importanti del settore.

 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

19/02/2020

Convenzione dentale Enasarco

Fino al 30 aprile 2020, grazie alla Polizza Enasarco Poste Assicura, gli agenti e rappresentanti di commercio iscritti possono prenotare una visita odontoiatrica con ablazione tartaro gratuita ed effettuare la prevenzione odontoiatrica.
Per ...
 
 

18/02/2020

Novità: posticipato l’inizio dei saldi estivi in Alto Adige

Una notizia quasi storica per il commercio al dettaglio in Alto Adige e le abitudini d’acquisto: la Giunta camerale della Camera di commercio di Bolzano ha recentemente deciso di posticipare di due settimane l’inizio dei saldi di fine stagione ...
 
 

11/02/2020

Elezioni Enasarco dal 17 al 30 aprile

La Fondazione Enasarco, l’ente previdenziale nazionale per gli agenti e rappresentanti di commercio, ha appena festeggiato il proprio 80° anniversario. A breve distanza dalla ricorrenza, il Consiglio di amministrazione della Fondazione, come ...
 
 

07/02/2020

I librai nell’Unione incontrano l’assessore Achammer

I librai nell’Unione si sono recentemente incontrati con l’assessore provinciale all’economia Philipp Achammer con lo scopo di sottoporre le necessità della categoria e discutere di alcuni temi di grande importanza, tra cui l’assegnazione di ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Christine Walzl

Sede: Bolzano
 
E-mail:
Bolzano