Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
21/02/2019

SIAE, prorogato il pagamento

Un vantaggio esclusivo per i soci
Il termine di pagamento per i diritti d’autore della musica ambientale alla SIAE è stato prorogato. La nuova scadenza è il 22 marzo 2019. Fino a quel giorno tutte le categorie di utilizzatori quali negozi, pubblici esercizi o ristoranti potranno ...

Registrati subito per leggere l'intero articolo!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

24/06/2020

Misure meno rigide: niente visiera protettiva, ma mascherina

La Giunta provinciale ha approvato martedì 23 giugno 2020, per facilitare l’avvio della fase 2, norme meno severe per le attività economiche, sportive, ricreative, il trasporto, manifestazioni culturali e religiose.

La Giunta ha ...
 
 

16/06/2020

"Sanzionare chi sbaglia senza coinvolgere tutta la categoria"

“Sanzionare i singoli – clienti e gestori – che contravvengono alle misure di prevenzione e sicurezza, ma senza che ciò vada a colpire l’intera categoria dei pubblici esercizi nel suo complesso”: questo è quanto auspica l’Unione relativamente alle ...
 
 

16/06/2020

Manca il denaro per gli affitti: il credito d’imposta offre una boccata d’aria

Questa primavera sono state ben 7.550 le aziende altoatesine del commercio e della gastronomia costrette a tenere chiuso per 60 giorni. Molte di queste aziende sono in affitto nei propri locali commerciali. Oltre a ciò, sono rimaste ...
 
 

16/06/2020

Suolo pubblico, le nuove linee guida del Comune di Bolzano

In seguito alla necessità, da parte dei pubblici esercizi, di rispettare le misure di sicurezza e prevenzione legate all’emergenza Coronavirus – prima fra tutte il distanziamento interpersonale – il Comune di Bolzano ha elaborato delle nuove linee ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott. Pietro Perez

Responsabile monni
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 509
M: 335 377 500
E-mail: