Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
18/12/2017

Pubblicato il nuovo calendario dei mercati

Piccolo, comodo e chiaro

Quando si tiene il mercato annuale a Glorenza o Lana? E quando il mercato settimanale a Bronzolo o Naturno? A queste e a molte altre domande risponde il nuovo calendario dei mercati 2018 pubblicato dall’Unione. “Il calendario offre una panoramica dei nostri mercati tradizionali e assai vari, particolarmente apprezzati da residenti e ospiti”, spiega il presidente dei commercianti ambulanti nell’Unione Andreas Jobstreibizer.

L’anno scorso in circa 80 Comuni dell’Alto Adige si sono tenuti oltre 200 mercati, per un totale di più di 2.650 giornate di mercato complessive. Più della metà delle famiglie altoatesine acquista regolarmente al mercato. “Il commercio su aree pubbliche integra il commercio stazionario, attira nuovi clienti in paese e innalza l’attrattività turistica. Si tratta di un settore economico che rappresenta un importante elemento del commercio di vicinato locale”, sottolinea Jobstreibizer.

Sulla base del numero di aziende (550) e di occupati (1100) il commercio su aree pubbliche in Alto Adige rappresenta una percentuale compresa tra l’uno e il due percento dell’economia altoatesina. Ciononostante più di un commerciante al dettaglio su dieci esercita proprio questa particolare forma di vendita. Un terzo dei commercianti vende soprattutto alimentari e bevande, mentre i restanti due terzi commerciano abbigliamento, scarpe e altri prodotti particolari. Con circa due occupati per azienda il commercio al dettaglio presenta strutture aziendali piccole e familiari.

I mercati devono diventare ancora di più un punto di riferimento nei centri urbani altoatesini. “Una visita a questi mercati, tanto ricchi di tradizione e varietà, vale sempre la pena, anche perché mettono in mostra sia l’impegno dei commercianti ambulanti che una parte importante della cultura della nostra provincia”, conclude Jobstreibizer.


 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

14/01/2019

Pubblicato il nuovo calendario dei mercati

Quando si tiene il mercato annuale a Molini di Tures o Malles? E quando il mercato settimanale a Ora o Bressanone? A queste e a molte altre domande risponde il nuovo calendario dei mercati 2019 pubblicato dall’Unione. “Il calendario è apprezzato da ...
 
 

11/01/2019

Bolkestein, definitivamente esclusi i commercianti ambulanti

La Legge di bilancio recentemente approvata dal Governo a Roma ha definitivamente escluso le aziende del commercio ambulante dalla cosiddetta Direttiva Bolkestein, cioè la legge europea del 2006 che, in nome della concorrenza e del libero scambio ...
 
 

09/10/2018

Mercato d’autunno il 14 ottobre a Bolzano

I commercianti ambulanti nell’Unione festeggiano l’autunno. Questa domenica, 14 ottobre, dalle ore 8.30 alle 17.30, tradizionale appuntamento nel centro storico cittadino: torna il tradizionale Mercato d’Autunno di Bolzano. Saranno 100 banchi del ...
 
 

27/06/2018

I mercati estivi, campagna promozionale degli ambulanti

I commercianti ambulanti nell’Unione hanno dato il via a una campagna pubblicitaria per promuovere in maniera mirata i mercati dei mesi di luglio e agosto 2018 nei confronti dei turisti presenti in Alto Adige. A questo scopo sono stati prodotti ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Christine Walzl

Categorie
Segretaria di categoria
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 514
E-mail:
Bozen