Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
04/06/2019

Offrire servizi a livello locale a vantaggio del commercio di vicinato

Unione e Federazione dei tabaccai FIT collaborano a stretto contatto

(da sin.) Il presidente della FIT provinciale Marco Spitaleri e il direttore dell’Unione Bernhard Hilpold.
Una più stretta collaborazione è l’obiettivo di Unione e Federazione dei tabaccai FIT. Un traguardo formalizzato di recente dai vertici associativi di entrambi gli enti incontratisi presso la sede principale dell’Unione a Bolzano. “Le due Associazioni possono sfruttare diverse sinergie; per questo motivo una collaborazione a livello provinciale è vantaggiosa per entrambe le parti”, affermano il direttore dell’Unione Bernhard Hilpold e il presidente provinciale FIT Marco Spitaleri.

Un primo passo di questa collaborazione prevede l’offerta di colloqui ed orari di ricevimento in ciascun circondario. “Come fanno il commercio di vicinato e i servizi a livello locale, con questo nuovo servizio vogliamo, fin da subito, poter fornire consulenza ai nostri associati, in parte iscritti a entrambi gli enti, direttamente nelle loro vicinanze, senza che siano ogni volta costretti a raggiungere Bolzano”, spiega Hilpold. Il servizio prenderà il via Brunico, dove, a partire da giugno, e per ogni primo lunedì del mese, la Federazione FIT offrirà un appuntamento per consulenze presso l’ufficio mandamentale dell’Unione.

Il Sindacato Provinciale Tabaccai FIT di Bolzano offre servizi di consulenza e tutela ai circa 500 tabaccai associati, con particolare riguardo ai tabacchi e al gioco pubblico.

La Federazione Italiana Tabaccai FIT, aderente a Confcommercio, è l'organizzazione sindacale che rappresenta i rivenditori di generi di monopolio. La sua vocazione è apartitica, non ha fini di lucro e agisce sul territorio nazionale attraverso i sindacati provinciali e le delegazioni territoriali presenti in tutti i capoluoghi di provincia. Alla Federazione aderisce il Sindacato Totoricevitori Sportivi (STS) che rappresenta la categoria dei totoricevitori offrendo loro servizi professionali in diversi settori e curandone i rapporti con gli enti gestori dei concorsi pronostici nazionali.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

23/10/2020

Il futuro del commercio su aree pubbliche in grave pericolo

Nell’ultima ordinanza d’urgenza del presidente della Giunta provinciale è previsto che, in materia di mercati di rilevanza comunale, i sindaci possano adottare ulteriori misure restrittive. “I commercianti ambulanti non sono disposti a fare da capro ...
 
 

22/10/2020

“Grande preoccupazione!”: L’Alto Adige dichiarata zona a rischio

“Non vorrei pronunciare la parola catastrofe, ma la preoccupazione è sicuramente grande”, questo il primo commento del presidente dell’Unione Philipp Moser circa l’annunciato avvertimento relativo ai viaggi verso l’Alto Adige da ...
 
 

20/10/2020

Decisione chiara della Giunta esecutiva: i Mercatini di Natale sono da cancellare

La Giunta esecutiva dell’Unione si esprime con chiarezza contro l’allestimento dei Mercatini di Natale di quest’anno. A deciderlo all’unanimità, dopo una lunga discussione, è stato lunedì, 19 ottobre 2020 il massimo organo rappresentativo ...
 
 

19/10/2020

Regola 1/5: limitazione del numero di clienti nei negozi

Dato l’aumento dei controlli e delle sanzioni da parte delle autorità, ricordiamo ai nostri associati che, negli ambienti commerciali, è permesso ammettere solo un numero limitato di clienti. La regola da seguire è quella 1/5 (5 metri quadrati per ...