Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
31/03/2020

Nuovo pacchetto economico e sociale della Provincia

L’Unione: “Un primo passo per ripartire – Prestiti per le microimprese”

Presidente dell’Unione Philipp Moser
“Complimenti per questo primo pacchetto economico e sociale della Provincia a sostegno di aziende e famiglie. Un primo passo per poter ripartire”: questo il primo commento del presidente dell’Unione Philipp Moser sulle misure deliberate dalla Giunta provinciale per l’economia locale, i collaboratori e le famiglie, in questa difficile situazione.

“È decisivo proporre misure di sostegno in maniera rapida e priva di burocrazia. In questo senso accogliamo con favore soprattutto i prestiti a fondo perduto per le microaziende, cioè quelle fino a cinque collaboratori, che sono state colpite più gravemente”, spiega Moser. A causa della chiusura dell’attività e dei mancati guadagni, le imprese più piccole si trovano in grandi difficoltà. Con il previsto prestito e il relativo veloce versamento degli importi, le aziende potranno almeno far fronte ai principali obblighi correnti.

“Affinché il circuito economico non sia interrotto, sappiamo che serviranno ulteriori provvedimenti. Un programma congiunturale a medio e lungo termine deve essere ancora elaborato in maniera dettagliata, così da poter rimettere in moto l’economia, mantenere i posti di lavoro e alleviare i casi più gravi”, conclude Moser. L’Alto Adige, inoltre, deve tornare passo dopo passo a una situazione di normalità, rendendo possibile, pur con tutte le necessarie misure di sicurezza, il ritorno al lavoro dopo Pasqua.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

29/10/2020

e-commerce: “Basta con l’attuale Far West!”

Per l’Unione rappresenta una dichiarazione di bancarotta internazionale: l’introduzione di una web tax per i giganti del commercio online, prevista entro il 2020, è stata posticipata al 2021.

“Alcuni giorni fa l’Organizzazione ...
 
 

28/10/2020

Assemblea generale ed elezioni per l’Associazione mediatori dell’Alto Adige

Attualmente, in Alto Adige, nel Registro delle imprese sono iscritte 359 aziende con attività di intermediazione. Di recente, presso la Cantina Merano, e sotto la guida del presidente uscente Herbert Arquin, si è tenuta l’annuale assemblea generale ...
 
 

26/10/2020

Nuova fase con la nuova ordinanza d’urgenza

“La nuova ordinanza d’urgenza della Provincia va nella direzione giusta. Dobbiamo proseguire con l’attività dei tre pilastri economia, lavoro e scuola, seppure in una forma leggermente ridotta. Meglio attenersi ora a regola più ...
 
 

23/10/2020

Il futuro del commercio su aree pubbliche in grave pericolo

Nell’ultima ordinanza d’urgenza del presidente della Giunta provinciale è previsto che, in materia di mercati di rilevanza comunale, i sindaci possano adottare ulteriori misure restrittive. “I commercianti ambulanti non sono disposti a fare da capro ...