12/01/2022

Nuovo Assegno unico e universale: il nostro servizio per voi

La domanda va presentata entro il 30 giugno

Gli esperti della Consulenza previdenziale nell’Unione Cooperativa servizi sono a vostra disposizione per presentare richiesta per il nuovo Assegno unico e universale per i figli a carico. Il beneficio economico di detto “Assegno” sarà attribuito a tutti i nuclei familiari con figli a carico sulla base della condizione economica del nucleo, misurata dallIndicatore della situazione economica equivalente (ISEE). Sarà “Unico” in quanto finalizzato alla semplificazione e al potenziamento degli interventi a sostegno della genitorialità e natalità. Sarà “Universale” in quanto garantito in misura minima a tutte le famiglie con figli a carico residenti e domiciliate in Italia.

La nuova misura “assorbirà” le seguenti prestazioni:
  • assegni per il nucleo famigliare e assegni familiari
  • detrazioni per figli a carico
  • assegno dei Comuni per nuclei con almeno 3 figli minori
  • premio alla nascita
  • bonus bebè
Al contrario, non assorbirà, né limiterà, gli importi del bonus asilo nido.


L’Inps ha fornito i seguenti chiarimenti:
  • La domanda di Assegno unico universale (AUU) e della Dichiarazione sostituiva unica (DSU) va presentata entro il 30 giugno 2022.

    Sia nel caso in cui venga presentata prima la DSU (ad esempio a gennaio) e successivamente la domanda di AUU (ad esempio aprile) che nel caso di domande in ordine opposto, l’Inps procederà con l’erogazione del beneficio a partire dal mese di marzo 2022 ed adotterà tutte le operazioni di conguaglio che si renderanno necessarie.

  • In presenza di attestazioni ISEE “non attestate” causa dimissioni e/o difformità, l’Inps è orientato a non sospendere o mettere in attesa l’erogazione del beneficio AUU in quanto sta valutando operazioni di verifica e conguaglio per fine 2022.

  • Nel caso di “nuove nascite”, l’Istituto ipotizza la necessità dell’aggiornamento anche per il tramite della presentazione di una nuova DSU.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

11/12/2020

Prolungato il termine per l’assegno familiare provinciale

Nella circolare nr. 6/2020 l’Agenzia provinciale per lo sviluppo sociale ed economico comunica che la Giunta provinciale approverà a breve una modifica dei criteri di erogazione e gestione dell’assegno provinciale al nucleo familiare e dell’assegno ...
 
 

11/11/2020

Patronato 50&PIÙ Enasco: sospese le consulenze

Il Patronato 50&PIÙ Enasco nell’Unione fornisce consulenza a soci e clienti in materia di pensioni di vecchiaia, di anzianità, di reversibilità, di invalidità o integrativa. Gli appuntamenti previsti sono sospesi fino a nuovo avviso.
 
 

04/06/2020

Riscatto laurea agevolato

L’Inps ha recentemente pubblicato il modulo AP142 da allegare alla domanda di riscatto di laurea relativamente al sistema contributivo. La suddetta modalità di riscatto di laurea, che si affianca a quello ordinario e a quello per inoccupati, è stata ...
 
 

31/03/2020

Live streaming dell’Unione 31 marzo: i nostri esperti affrontano i temi di maggiore attualità

Cassa integrazione guadagni, bonus da 600 euro, congedo parentale, liquidità e fisco sono gli argomenti che, in questo periodo, interessano maggiormente i nostri associati. I nostri esperti vi forniranno tutte le principali informazioni in proposito ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Michael Riegler

Consulenza previdenziale
Capoarea
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 316
E-mail: