Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
23/01/2020

Nuova convenzione sui biglietti ferroviari

Grazie all’appoggio di Confcommercio, l’Unione ha stipulato una nuova convenzione con l’azienda di trasporti ferroviari Italo Treno. Tutti gli associati all’Unione possono risparmiare dal 40 al 50 percento sul costo dei biglietti. Dal 2012 Italo Treno fornisce collegamenti ad alta velocità tra le grandi città italiane.

I viaggiatori possono scegliere tra le classi Smart, eXtra Large, Prima e Club Executive. Gli associati risparmiano il 40 percento sui biglietti in offerta Flex e Prima. L’acquisto di Carnet Corporate con validità di 120 giorni offre invece uno sconto del 50 percento.

Ulteriori informazioni qui.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

29/05/2020

Gli ambulanti nell’Unione: “Niente impedisce più la ripartenza”

L’Unione commercio turismo servizi Alto Adige e il Consorzio dei Comuni dell’Alto Adige hanno elaborato insieme delle linee guida per il commercio su aree pubbliche e per i mercati, che dovrebbero servire ad applicare in maniera condivisa i ...
 
 

29/05/2020

Nuovi finanziamenti per superare la mancanza di liquidità

Individuare il fabbisogno di liquidità. Nella crisi da Coronavirus molte aziende hanno subito un crollo del fatturato o non hanno entrate oramai da mesi. Alcune di esse si sono orientate verso canali di vendita ...
 
 

28/05/2020

Musica d’ambiente, le nuove scadenze

La SIAE ha recentemente comunicato la proroga del pagamento del diritto di autore sulla diffusione di musica d’ambiente. I termini di pagamento sono i seguenti:
31 maggio 2020, relativo al diritto d'autore per GDO e negozi di ...
 
 

27/05/2020

“Tutto fermo, difficile garantire la sopravvivenza delle aziende”

Per il settore dei viaggi e degli eventi in Alto Adige, l’attuale crisi è senza precedenti. Le agenzie viaggi e i prestatori di servizi per eventi nell’Unione uniscono le forze per richiedere l’urgente introduzione di misure di sostegno: “In questo ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott. Martin Stampfer

Sviluppo centri urbani
Capoarea
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 511
E-mail: