Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
16/11/2018

Monguelfo – Acquistare localmente

Il gruppo comunale dell’Unione di Monguelfo ha dato il via a un’interessante iniziativa per incentivare il commercio di vicinato. Per mezzo degli adesivi “do leb i, do kaf i” (vivo qui, acquisto qui), i commercianti e prestatori di servizi del Comune dell’Alta Pusteria intendono attirare l’attenzione sull’importanza per il paese di un commercio di vicinato ancora funzionante.

L’Alto Adige è noto per i suoi paesaggi meravigliosi, ma anche per le sue interessanti possibilità di shopping. Ogni paese può godere di un commercio di vicinato ancora integro – e Monguelfo non fa eccezione. Il contatto personale fonde consulenza, assistenza e vendita in maniera individuale ma anche orientata al cliente.
 
Acquistare in paese rafforza il commercio al dettaglio locale, assicura posti di lavoro e qualità della vita e dona vivacità ai nostri centri urbani. Gli adesivi giallo-blu con l’espressiva dicitura “do leb i, do kaf i” sono visibili nell’area di ingresso delle aziende aderenti.
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

11/12/2019

In vigore la nuova legge sul commercio

Il 6 dicembre 2019 è entrato in vigore il nuovo ordinamento commerciale (Legge provinciale n. 12 del 2 dicembre 2019). La legge comprende 70 articoli e dovrebbe creare maggiore chiarezza e sicurezza giuridica.

Viene, tra le altre cose, ...
 
 

29/11/2019

Lotteria degli scontrini dal 1° gennaio 2020 – Un caos programmato

Dal 1° gennaio 2020 lo Stato italiano vuole introdurre una nuova lotteria nazionale. A partire da questa data i commercianti al dettaglio e i soggetti assimilati, dovranno memorizzare elettronicamente, e quindi trasmettere telematicamente ...
 
 

25/11/2019

monni card reloaded

Nel commercio al dettaglio locale l’innovazione è più che mai richiesta. Alla luce delle crescenti sfide gli imprenditori devono sviluppare la loro creatività. Servono nuove idee commerciali, iniziative e misure promozionali per entusiasmare e ...
 
 

20/11/2019

Il denaro rimane in Alto Adige!

Nei centri urbani dell’Alto Adige, con la carta valore “monni card”, nel 2018 sono stati messi in circolo 930.000 euro. Con questa nuova carta shopping l’Unione si è posta l’obiettivo di rafforzare i circuiti economici locali e consolidare il potere ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott. Martin Stampfer

Sviluppo centri urbani
Capoarea
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 511
E-mail: