16/12/2021

Merano: visita inaugurale dell’Unione al nuovo duo al vertice del Comune

“Dare priorità allo sviluppo urbano!”

il fiduciario comunale dell’Unione Joachim Ellmenreich, il sindaco Dario Dal Medico, la vicesindaca Katharina Zeller e il presidente Philipp Moser.
“Nonostante tutta la digitalizzazione, le città dell’Alto Adige vivono della loro attrattività e delle frequenze delle persone che le visitano e vi si trattengono – e Merano non fa eccezione”. L’hanno affermato il presidente dell’Unione Philipp Moser e il fiduciario comunale Joachim Ellmenreich in occasione della recente visita inaugurale al nuovo sindaco di Merano Dario Dal Medico e alla vicesindaca Katharina Zeller. Il direttore dell’Unione Bernhard Hilpold e il caposede del Mandamento Walter Zorzi erano collegati in teleconferenza.

Durante il colloquio si è parlato soprattutto di come poter creare un maggior valore aggiunto per Merano grazie a uno sviluppo urbano e territoriale mirato. “Con la Geoanalisi, l’Unione dispone di uno strumento innovativo al quale possono accedere anche i Comuni chiamati a prendere decisioni legate alla politica del territorio”, hanno ricordato i rappresentanti dell’associazione economica.

Lo strumento, sviluppato dall’Unione, è costituito da una cartina digitale dell’Alto Adige in grado di simulare gli effetti di interventi infrastrutturali e di nuovi progetti sulle frequenze e sui flussi di passanti. La Geoanalisi rappresenta pertanto un indicatore affidabile per l’attrattività di singoli quartieri o strade commerciali. “Queste conoscenze sono quindi di grande utilità per l’amministrazione comunale che deve prendere decisioni e avviare progetti che interessano la città”, ribadisce il presidente Moser.

Per dotare i decisori in ambito politico e turistico anche del necessario know-how, nel 2022 l’associazione darà vita all’Accademia per lo sviluppo urbano e territoriale.

I rappresentanti del Comune e dell’associazione sono stati infine concordi nell’istituire un gruppo di lavoro per lo sviluppo urbano e territoriale. Si è anche parlato dei rappresentanti del commercio in seno al consiglio di amministrazione dell’Azienda di soggiorno. L’Unione auspica la nomina di un rappresentante fisso nel consiglio. Il sindaco Dal Medico si è detto disponibile anche in questo senso.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

14/01/2022

20 milioni di euro per l'attrattività dei borghi

Il Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) prevede fondi per finanziare progetti di rilancio economico e sociale dei paesi minacciati dallo spopolamento e dei borghi storici. Si tratta dell'Azione A della Misura 2.1 nel settore del turismo e ...
 
 

23/11/2021

WELOVEBZ: insieme per la nostra città

L’economia di Bolzano si mette in gioco per il bene della città e lo fa, questa la novità, unita come non mai. Grazie a WELOVEBZ fondata dall’Unione, dagli albergatori dell’HGV, dalle due associazioni dell’artigianato LVH APA e CNA SHV, da ...
 
 

20/09/2021

Vivere bene nelle zone rurali

Dal 24 al 25 settembre, il festival “hier und da am Markt- Gut leben im ländlichen Raum” (Qui e là al mercato - Vivere bene nelle zone rurali) avrà luogo in Alta Val Venosta. Il festival del 2021 è sicuramente segnato da 15 mesi di Corona. Anche ...
 
 

30/07/2021

Piattaforma per il rurale, settimana dello sviluppo interno

Il mantenimento dell'attrattiva delle zone rurali e l'uso sostenibile della terra sono gli incentivi della Piattaforma per il rurale. Uno sviluppo interno ragionevole e l'uso di aree liberi sono essenziali per una migliore protezione delle preziose ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott. Walter Zorzi, MS

Caposede Merano/Burgraviato
Sede: Merano
 
T: 0473 272 521
M: 337 1608 154
E-mail: