Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
02/10/2020

Lettera aperta al sindaco

Egregio signor sindaco Caramaschi,
con stupore abbiamo appreso della sua presa di posizione relativa a Ötzi nell'odierna edizione del Südtiroler Tageszeitung.

Contrariamente a quanto detto a noi nell'ambito dell'intervista e ai suoi partner di coalizione, lei afferma che la futura location del museo di Ötzi non sarebbe per lei una priorità, e che tale argomento dovrebbe essere di competenza della Giunta provinciale.

Per l'Unione, invece, è chiaro che Ötzi non può essere oggetto dell'interesse di un singolo investitore. Ötzi appartiene al centro storico, così che Bolzano possa mantenere anche in futuro la sua vitalità e attrattività.

L'Uomo del Similaun non è in vendita ed è patrimonio di tutti.
La salutiamo a nome dei nostri associati, dei commercianti bolzanini e dei cittadini

Il video con la comunicazione del presidente dell’Unione Philipp Moser è disponibile su https://www.facebook.com/hds.unione/posts/3266574596724548
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

29/07/2021

L’Unione diventa membro dell'organizzazione Citymarketing Austria

L’Unione commercio turismo servizi Alto Adige è diventata recentemente membro dell'associazione Citymarketing Austria (www.stadtmarketing.eu). “Citymarketing Austria riunisce dal 2009 quasi 70 organizzazioni di marketing locale e urbano dell'Austria ...
 
 

20/07/2021

Gestori di centri fitness dell’Alto Adige: “Abbiamo bisogno di regole eque – come nel resto d’Italia”

Anche dopo che il resto dell’economia altoatesina ha potuto finalmente tornare a un’attività quasi normale, i centri fitness devono ancora lottare contro limitazioni severissime: a provocare la rabbia dei gestori è soprattutto il fatto che, in Alto ...
 
 

13/07/2021

A partire da 16 luglio 4 settimane di saldi estivi in Alto Adige

L’Unione  e la Camera di commercio di Bolzano hanno fissato l’inizio dei saldi estivi in Alto Adige al 16 luglio. La durata dei saldi è di 4 settimane. L’Unione rimane convinta dell’importanza di questo strumento di vendita. “Le svendite di ...
 
 

09/07/2021

Vaccinare, vaccinare, vaccinare

L'Alto Adige deve continuare ad attuare coerentemente la sua strategia di vaccinazione e continuare a sensibilizzare e convincere la gente, sottolinea l’Unione. “Siamo chiaramente e inequivocabilmente a favore della vaccinazione. Riteniamo ...