Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
15/10/2020

Laives: per un centro urbano vivo, vitale e attrattivo

Nuova iniziativa dell’Unione per la valorizzazione della città

Nella foto i rappresentanti dell’Unione, del Comune, della Cassa Raiffeisen e di tuti gli altri partner in occasione della presentazione dell’iniziativa.
A Laives, le molte aziende piccole e a conduzione familiare del commercio al dettaglio, della gastronomia, dei servizi e dell’artigianato, non garantiscono solo la varietà dell’offerta e la vitalità della città, ma soddisfano anche un’importante funzione sociale. Garantiscono inoltre il commercio di vicinato e contribuiscono a una migliore qualità della vita. Per sottolineare questi valori e rendere ancor più chiara ai clienti l’importanza di acquistare e consumare in loco, l’Unione commercio turismo servizi Alto Adige, all’insegna del motto “Laives, tutto a portata di mano”, realizza di continuo iniziative a favore della vitalità e attrattività del centro urbano.

La più recente di tali iniziative si chiama “Il Caramellone”, e consiste in un grande concorso a premi per i clienti che faranno i propri acquisti in città dal 19 ottobre al 14 novembre 2020. All’iniziativa prenderanno parte 75 negozi e aziende di Laives, S. Giacomo e Pineta. Si potranno vincere ogni giorno cinque buoni acquisto da 100 euro ciascuno e utilizzabili nelle aziende partecipanti.

L’iniziativa funziona così: Acquistando qualcosa in uno dei negozi aderenti, il cliente potrà utilizzare lo scontrino per partecipare al gioco a premi tramite smartphone, tablet o PC. Ogni scontrino riporta il numero del registratore di cassa, un numero progressivo della giornata, la data e l’ora. Con questi dati e con i suoi dati personali (nome e cognome, indirizzo email), il cliente si potrà iscrivere sulla pagina www.laives-leifers.it. Potrà inserire un massimo di cinque scontrini al giorno. In caso di vincita sarà subito informato via email. Con questa email (stampata o su smartphone/tablet) potrà quindi ritirare il suo buono acquisto presso l’Azienda di soggiorno entro e non oltre dodici giorni. Il buono potrà essere utilizzato entro il 31 dicembre 2020.

I buoni non consegnati o non utilizzati confluiranno in un Jackpot, composto da 100 euro e da tutti i premi non assegnati. Il Jackpot sarà estratto tra tutti i partecipanti al termine del gioco a premi. L’estrazione del Jackpot avverrà il 28 novembre alle ore 11.00, sulla piazza del Comune di Laives.

L’iniziativa è sostenuta e incentivata dal Comune di Laives, dalla Cassa Raiffeisen della Bassa Atesina e dalle aziende Ultner Brot e Bio Verde. Ulteriori informazioni su www.laives-leifers.it.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

02/08/2021

Gli editori nell’Unione organizzano il Bazar dei libri a Bolzano:

Venerdì 6 agosto iniziano i “saldi estivi” dei migliori libri dell'Alto Adige. In piazza Walther, nel centro di Bolzano, fino al 22 agosto, le pubblicazioni degli editori altoatesini possono essere acquistate tutto il giorno nel grande tendone dei ...
 
 

29/07/2021

L’Unione diventa membro dell'organizzazione Citymarketing Austria

L’Unione commercio turismo servizi Alto Adige è diventata recentemente membro dell'associazione Citymarketing Austria (www.stadtmarketing.eu). “Citymarketing Austria riunisce dal 2009 quasi 70 organizzazioni di marketing locale e urbano dell'Austria ...
 
 

20/07/2021

Gestori di centri fitness dell’Alto Adige: “Abbiamo bisogno di regole eque – come nel resto d’Italia”

Anche dopo che il resto dell’economia altoatesina ha potuto finalmente tornare a un’attività quasi normale, i centri fitness devono ancora lottare contro limitazioni severissime: a provocare la rabbia dei gestori è soprattutto il fatto che, in Alto ...
 
 

13/07/2021

A partire da 16 luglio 4 settimane di saldi estivi in Alto Adige

L’Unione  e la Camera di commercio di Bolzano hanno fissato l’inizio dei saldi estivi in Alto Adige al 16 luglio. La durata dei saldi è di 4 settimane. L’Unione rimane convinta dell’importanza di questo strumento di vendita. “Le svendite di ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Judith Müller

Capoarea mandamenti e progetti speciali
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 517
M: 331 62 20 433
E-mail: