Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
18/05/2020

La mobilità dopo il Coronavirus: la Provincia invita a compilare il sondaggio

A nome dell’Ufficio mobilità, l’assessore provinciale Daniel Alfreider invita a partecipare al sondaggio provinciale sul futuro della mobilità in Alto Adige. “La crisi del Coronavirus ha completamente rovesciato la nostra quotidianità, e influenzerà fortemente le nostre abitudini di mobilità anche nelle prossime settimane e mesi. Secondo diversi scenari, già elaborati, si è delineato un calo dell’utilizzo del trasporto pubblico, un calo della capacità a causa delle norme di distanziamento personale e un incremento del traffico motorizzato individuale con le ben note conseguenze, ovvero code e traffico nelle aree di interscambio”. Per questo motivo l’amministrazione provinciale sta sviluppando nuovi scenari e progetti. “Con questo sondaggio vogliamo delineare un quadro generale del comportamento concernente la mobilità di altoatesine e altoatesini, le loro abitudini, aspettative ed esigenze”.

L’Unione invita le aziende associate a prendere parte al sondaggio.

Potete partecipare al sondaggio al seguente link ancora fino alla fine di maggio:
https://www.greenmobility.bz.it/futuro
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

23/10/2020

Il futuro del commercio su aree pubbliche in grave pericolo

Nell’ultima ordinanza d’urgenza del presidente della Giunta provinciale è previsto che, in materia di mercati di rilevanza comunale, i sindaci possano adottare ulteriori misure restrittive. “I commercianti ambulanti non sono disposti a fare da capro ...
 
 

23/10/2020

Modelli organizzativi, nuovo servizio dell’Unione

L’Unione offre ai propri associati un nuovo servizio: il reparto Consulenza legale fornisce ora consulenza anche nella stesura di modelli organizzativi. Ai sensi del D.Lgs. 231/2001, tutte le società rispondono dei reati commessi da legali ...
 
 

23/10/2020

monni card: il denaro resta in Alto Adige

Ricordiamo a tutti: il limite per l’esenzione fiscale per i beni ceduti ai collaboratori (“fringe benefits”) è stato raddoppiato: con il “Decreto Agosto”, e solo per il periodo d’imposta 2020, l’importo del valore di beni ceduti e servizi erogati ...
 
 

22/10/2020

“Grande preoccupazione!”: L’Alto Adige dichiarata zona a rischio

“Non vorrei pronunciare la parola catastrofe, ma la preoccupazione è sicuramente grande”, questo il primo commento del presidente dell’Unione Philipp Moser circa l’annunciato avvertimento relativo ai viaggi verso l’Alto Adige da ...