Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
12/07/2019

La bacheca annunci dell’Unione

A tutti i propri utenti l’Unione offre un portale online per gli annunci. Qui si incontrano l’offerta e la domanda delle aziende altoatesine del settore commercio e servizi, che si tratti di negozi, arredamenti commerciali o stand ai mercati. Inserite i vostri annunci o consultate quelli attualmente disponibili. Il servizio è gratuito e aperto a tutti.
 
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

26/05/2020

Covid-19, aliquota IVA per le cessioni di beni necessari per il contenimento dell’emergenza

A partire dalla sua entrata in vigore, avvenuta il 19 maggio, il Decreto Rilancio ha previsto l’applicazione di un’aliquota IVA “0” per le cessioni di beni necessari al contenimento dell’emergenza legata alla diffusione del Coronavirus. I beni ...
 
 

26/05/2020

Gastronomia e ore serali: le regole di comportamento sotto esame

Le attuali regole di comportamento – in primo luogo l’obbligo di mascherina e la distanza interpersonale – sono attualmente sotto esame anche da parte di una serie di centri urbani dell’Alto Adige. Come è naturale, vista anche la stagione, ad ...
 
 

26/05/2020

Gli agenti e rappresentanti di commercio Fnaarc nell’Unione: “Ristabilire i rapporti tra Austria e Italia”

Gli agenti e rappresentanti di commercio Fnaarc nell’Unione fanno notare le varie difficoltà che incontra la categoria in merito alla libera e soprattutto veloce circolazione e in generale nei rapporti di lavoro tra Austria e Italia. “I molti ...
 
 

26/05/2020

Musica d’ambiente, pagamento posticipato al 31 luglio

Vista la particolare situazione legata all’emergenza sanitaria attualmente in atto anche in Italia, per venire incontro alle necessità dei pubblici esercizi e delle altre attività, SIAE e SCF hanno disposto un posticipo dei termini del pagamento ...