Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
23/03/2021

L’Unione stanzia uno speciale fondo da 460.000 euro

Il presidente Moser: “Un aiuto rapido per commercianti e prestatori di servizi”

In occasione della sua ultima seduta, la Giunta esecutiva dell’Unione, a margine della discussione del bilancio 2020, ha stabilito di stanziare un fondo speciale per le aziende associate per un valore complessivo di 460.000 euro. “Le nostre aziende del commercio e dei servizi hanno bisogno di aiuto immediato e di misure di sostegno finanziario. Per noi è stata subito chiara la necessità di reagire tempestivamente offrendo un’iniziativa associativa”, afferma il presidente dell’Unione Philipp Moser.

Il fondo speciale prevede che il costo dei servizi di consulenza dell’Unione Cooperativa relativi ai temi legati alle attuali misure di sostegno nazionali (Decreto “Sostegni”) e provinciali (pacchetto aiuti Coronavirus) sia a carico dell’Associazione per un importo complessivo di 460.000 euro.

“Con questa somma possiamo rimborsare le aziende per la consulenza e l’assistenza delle relative richieste di contributo per un massimo di 500 euro”, spiega Moser. Si tratta di servizi di consulenza per l'anno fiscale 2020.

“Sappiamo bene che questo non basterà a risolvere tutti i problemi delle nostre aziende, ma attualmente ogni iniziativa contribuisce a migliorare almeno di po’ la situazione, e un’Associazione deve anche essere in grado di affrontare questo importo”, conclude il presidente Moser.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

22/04/2021

È ormai ora di far ripartire i mercati annuali in Alto Adige

In Alto Adige le stagioni con la maggiore frequenza di mercati annuali sono la primavera e l’autunno. “Fino a ora, però, non è stato purtroppo possibile tenerne nemmeno uno. Per tutto il commercio su aree pubbliche si tratta di un vero e proprio ...
 
 

21/04/2021

Strategia per la riapertura anche per i settori che necessitano di programmazione a lungo termine

“Nell’economia dell’Alto Adige ci sono settori che non possono ripartire dall’oggi al domani, ma che devono pianificare la propria attività solo a lungo termine. Pensiamo a tutto il settore altoatesino degli eventi e degli organizzatori”, afferma il ...
 
 

20/04/2021

Soluzione locale per il fondo sanitario integrativo Fondo Est

Nuove e soddisfacenti notizie per tutte le aziende e i collaboratori nel settore commercio e servizi in Alto Adige: finalmente è disponibile una soluzione speciale locale per il fondo sanitario integrativo Fondo Est.L’associazione ...
 
 

19/04/2021

Come e dove testare i collaboratori

Test antigenico rapido gratuito: Le tre postazioni di test rimanenti a Bolzano, Bressanone e Vipiteno sono state prolungate fino al 2 maggio.

Test ...