Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
29/07/2021

L’Unione diventa membro dell'organizzazione Citymarketing Austria

“Vogliamo diventare un centro di competenza per lo sviluppo urbano!”

L’Unione commercio turismo servizi Alto Adige è diventata recentemente membro dell'associazione Citymarketing Austria (www.stadtmarketing.eu). “Citymarketing Austria riunisce dal 2009 quasi 70 organizzazioni di marketing locale e urbano dell'Austria e dell'Alto Adige sotto lo stesso tetto e si considera un centro di competenza per il pensiero in rete nel marketing locale e urbano", spiega il presidente dell’Unione Philipp Moser.

In questi giorni, si è svolta nel Land Vorarlberg la “DenkwerkStadt”, l’evento più importante dell’organizzazione. Al centro dell’attenzione il tema della trasformazione che va di pari passo con l'era Covid. I centri urbani e con loro anche il commercio stazionario devono più che mai evolversi per rimanere attrattivi per visitatori e i clienti. La digitalizzazione gioca un ruolo importante in questo.

“Grazie a decenni di know-how accumulato, a numerosi esempi di best practice e a membri estremamente professionali dell'associazione, la competenza e l'esperienza intorno allo sviluppo e all'organizzazione di luoghi e città in Austria e in Alto Adige è riunita qui in questa associazione”, dice Moser. Con l'adesione, l'Unione può ora attingere agli anni di esperienza di numerose organizzazioni di marketing di luoghi e città in Austria e beneficiare della cooperazione e della rete.

“Con la nostra visione ‘Innalzare la qualità della vita in Alto Adige tramite uno sviluppo economico mirato di luoghi e città’ puntiamo all’obiettivo di essere centro di competenza per lo sviluppo dei centri urbani, dei quartieri e dei paesi dell’Alto Adige”, spiega il presidente dell’Unione Philipp Moser. In quest’ambito il commercio al dettaglio, insieme alle altre attività economiche rilevanti nelle località quali gastronomia e servizi, gioca un ruolo fondamentale.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

20/09/2021

Vivere bene nelle zone rurali

Dal 24 al 25 settembre, il festival “hier und da am Markt- Gut leben im ländlichen Raum” (Qui e là al mercato - Vivere bene nelle zone rurali) avrà luogo in Alta Val Venosta. Il festival del 2021 è sicuramente segnato da 15 mesi di Corona. Anche ...
 
 

16/09/2021

Obbligo di Green Pass in tutti settori: L’Unione per regole chiare per tutti

Come noto, il Governo italiano ha deciso di estendere l’obbligo di Green Passi a tutti i lavoratori del settore sia pubblico che privato. A questo proposito l’Unione auspica soprattutto una cosa: regole chiare e uguali per tutti. “Non si discute: ...
 
 

06/09/2021

Pasticceri nell’Unione: “Anche noi animiamo i centri urbani dell’Alto Adige!”

“Pasticcerie e caffè giocano un ruolo fondamentale nello sviluppo dei centri urbani dell’Alto Adige. Da un lato perché animano ogni paese e città, dall’altro perché fungono da punto di incontro e scambio per clienti e ospiti”, ha sottolineato ...
 
 

30/08/2021

"I migliori libri dell'Alto Adige ai prezzi più bassi!"

Venerdì 3 settembre iniziano i “saldi estivi” dei migliori libri dell'Alto Adige. In piazza della Rena, nel centro di Merano, fino al 20 settembre, le pubblicazioni degli editori altoatesini possono essere acquistate tutto il giorno nel grande ...