Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
22/04/2020

L’Unione dà vita ad #altoadigeacquistainloco:

“Vicinanza al cliente e assistenza personale sempre al centro dell’attenzione”

“Tu compri in loco, noi consegniamo in loco - Ai tempi del coronavirus le imprese altoatesine si mettono in moto per te”: questo è il motto all’insegna del quale l’Unione ha dato il via all’iniziativa provinciale #altoadigeacquistainloco. Più di 350 aziende hanno aderito al portale per i servizi di consegna.

“Anche in questo periodo la nostra popolazione deve essere rifornita al meglio. In Alto Adige disponiamo di una serie di commercianti al dettaglio che, anche in queste difficilissime settimane, si sono rimboccati le maniche per continuare a garantire questo servizio alla popolazione inviando gli acquisti direttamente a casa”, spiegano il presidente dell’Unione Philipp Moser e il vicepresidente Sandro Pellegrini. Questo servizio dei negozi, così come anche il lavoro delle molte organizzazioni no profit in provincia, ha un valore inestimabile soprattutto per la popolazione più anziana, ma non solo.

All’indirizzo www.unione-bz.it/acquistainloco saranno elencate tutte le aziende associate nell'Unione che offrono questo servizio. La lista sarà aggiornata di continuo. Le aziende interessate possono aggiungersi alla lista iscrivendovisi direttamente.

I punti di forza delle nostre aziende commerciali sul territorio, molte delle quali piccole e a conduzione familiare, sono sempre stati la vicinanza ai clienti e l’assistenza personale, ricorda l’Unione. “Questo valore aggiunto torna più che mai protagonista in questo periodo di crisi – e la popolazione comincia ad apprezzarlo per come merita”, concludono il presidente Moser e il vicepresidente Pellegrini.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

26/05/2020

Musica d’ambiente, pagamento posticipato al 31 luglio

Vista la particolare situazione legata all’emergenza sanitaria attualmente in atto anche in Italia, per venire incontro alle necessità dei pubblici esercizi e delle altre attività, SIAE e SCF hanno disposto un posticipo dei termini del pagamento ...
 
 

25/05/2020

Decreto Rilancio, le novità in ambito fiscale

Lo scorso 19 maggio 2020 è entrato in vigore il decreto legge n. 34/2020, il cosiddetto “Decreto Rilancio”. Il decreto dovrà poi essere convertito in legge e le relative disposizioni sono quindi suscettibili di modifiche e integrazioni. Si riportano ...
 
 

22/05/2020

Decreto Rilancio, le novità in materia di lavoro

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il cosiddetto “Decreto Rilancio” (decreto legge 19 maggio 2020, n. 34, recante “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza ...
 
 

22/05/2020

I mestieri nel settore IT: più visibilità per giovani e studenti

“Caratterizzato dall’innovazione tecnologica mondiale, non esiste un mercato soggetto a cambiamenti tanto rapidi come quello delle tecnologie informatiche – e ciò riguarda anche i percorsi formativi”, afferma il presidente dei prestatori di servizi ...