Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
06/12/2019

L'iniziativa benefica d'Avvento dei panificatori nell’Unione

Una colazione speciale per il Vescovo Ivo Muser

Si è tenuta questa mattina presto (venerdì, 6 dicembre 2019), presso l’Ordinariato vescovile a Bolzano, l’ormai tradizionale colazione che i panificatori nell’Unione organizzano annualmente per il vescovo Ivo Muser nel giorno di S. Nicolò. I panificatori hanno così potuto presentare al Vescovo l’iniziativa benefica di quest’anno con la quale i panificatori appoggiano l’organizzazione “Alto Adige aiuta” che sostiene in tutta la provincia persone in situazione di difficoltà.

Per i panificatori nell’Unione anche il 2019 è all’insegna della solidarietà e della raccolta fondi. Durante il periodo d’Avvento, e fino al 24 dicembre, i panificatori altoatesini sforneranno nei panifici aderenti all’iniziativa diversi tipi di pane natalizio. Acquistando queste speciali varietà di pane si compie anche un gesto di generosità. Per ciascun acquisto di pane saranno infatti donati 50 centesimi all’associazione benefica Alto Adige aiuta.

Il pane è decorato da una fascetta natalizia che lo rende riconoscibile anche al primo sguardo. Il pane natalizio è stato consegnato al Vescovo nell’ambito della colazione conviviale.

“Questa iniziativa è una buona occasione per aiutare il prossimo e per non dimenticare che la povertà è presente anche nella nostra provincia. Soprattutto nel periodo natalizio, quando siamo particolarmente consapevoli del superfluo che ci circonda”, spiega il presidente dei panificatori nell’Unione Johann Trenker.

Il Vescovo Ivo Muser si è detto soddisfatto dell’iniziativa. “Ogni anno i panificatori mostrano grande impegno a scopo benefico. Molte sono le campagne di beneficienza nella nostra provincia che vanno a sostenere molti altoatesini in difficoltà. Di questo vorrei ringraziare gli organizzatori”, ha affermato il Vescovo.

All’associazione benefica Alto Adige aiuta hanno aderito nel 2006 Caritas, Fondo di solidarietà rurale, Assistenza tumori Alto Adige e le emittenti Radio Tirol e Südtirol 1. Il pane natalizio è disponibile in numerosi panifici sparsi in tutto l’Alto Adige.

I panifici che aderiscono all’iniziativa:

Val Venosta
Panificio Angerer, Curon Venosta
Panificio Schuster, Malles

Bolzano e dintorni
Panificio Niederstätter, Auna di Sotto/Renon
Panificio Schrot und Korn, Meltina
Panificio Plazotta, Appiano
Panificio Francescani, Bolzano
Panificio Haselrieder, Fié

Merano/Burgraviato
Panificio Trafoier Fritz, S. Nicolò/Ultimo
Panificio Pircher, Parcines
Ultner Brot, S. Valburga
Panificio Tauber, Lagundo
Panificio Zöggeler, Tesimo
Panificio Psenner, Naturno

Valle Isarco/Alta Valle Isarco
Panificio Häusler, Vipiteno
Panificio Stampfl, Rodengo
Profanter Backstube, Bressanone
Panificio Gasser, Luson
Panificio Alberti, Bressanone
Panificio Pardeller, Vipiteno
Panificio Hasler, Lazfons
Panificio Kerschbaumer, Vandoies
Panificio Rabanser, Velturno

Val Pusteria
Panificio Trenker, Dobbiaco
Panificio Amhof, Casies
Panificio Graziadei, Brunico
Panificio Happacher, Sesto
Panificio Walder, Dobbiaco
Panificio Mupan, S. Vigilio
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

15/01/2021

Per i fornitori delle aziende turistiche il tira e molla con l’inizio della stagione invernale è problematico

Con la sua funzione di collegamento tra Nord e Sud, la difficile situazione in Italia, Austria e Germania si riflette negativamente anche sulla liquidità delle aziende del commercio all’ingrosso in Alto Adige. “E siamo fortemente legati allo ...
 
 

05/01/2021

L’Unione accoglie con favore l’apertura di commercio e gastronomia

A partire da giovedì, 7 gennaio, l’intero settore commerciale nonché bar e ristoranti, potranno riprendere la propria attività. È quanto hanno deciso il presidente della Giunta provinciale Arno Kompatscher e l’assessore provinciale ...
 
 

30/12/2020

Unione e HGV insistono per la riapertura della gastronomia

I bar e le aziende della gastronomia devono poter riaprire il 7 gennaio. Questo è quanto richiedono con forza i presidenti di Unione Philipp Moser e dell’Unione albergatori e pubblici esercenti HGV Manfred Pinzger ...
 
 

28/12/2020

L’Unione chiede di non aumentare imposte e tasse comunali

La Legge di bilancio 2020, nr. 160/2019, prevede che, a partire dal 1° gennaio 2021, entri in vigore il canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria (cosiddetto “Canone unico”) che riunisce in una sola forma di ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott.ssa Petra Blasbichler

Segretaria di categoria
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 507
E-mail: