Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Menu
 
 
 
 
26/10/2017

L’EbK premia apprendisti, studenti e aziende

Riconoscimenti per i migliori giovani del settore commercio e amministrazione

Gli studenti premiati con i responsabili dell’EbK e dell’Unione.
Anche quest’anno l’EbK – Ente bilaterale per il commercio e i servizi, torna a premiare i migliori apprendisti e studenti altoatesini del settore commercio e amministrazione. Tutti gli studenti che, alla fine della formazione scolastica, abbiano ricevuto un voto finale di 9,5 o superiore, ricevono un premio di 500 euro. Tale riconoscimento viene consegnato annualmente.

Gli apprendisti sono stati recentemente premiati in occasione della finale del Concorso professionale “Talento commerciale” dell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige. A ricevere il riconoscimento sono stati 12 tra apprendisti e studenti: Angelika Auer e Sulimani Gindjilj di Merano, Manuel Messner, Sara Unterhofer Schneider, Pia Oberparleiter e Sigrid Klammer di Brunico, Martin Nothdurfter e Mingying He di Bolzano, Viktoria Wieser di Vipiteno nonché Birgit Zanvit, Anna Zingerle e Valentina Puicher Soravia di San Candido.

Sono state inoltre premiate con 2.000 euro le aziende che, al termine del periodo di apprendistato, abbiano offerto agli apprendisti un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Al momento della firma del nuovo contratto l’azienda deve essere in regola da almeno sei mesi con il pagamento dei contributi EbK e Ascom/Covelco. Quest’anno hanno ricevuto il premio sette aziende e filiali: Schuhmode Maria, filiale Athesia Papier e Sportler SPA con la filiale Sportler Alpin a Brunico, macelleria Steiner SNC a Rasun Anterselva, Papin Sport a San Candido, Sportler a Bolzano e Tyrolia Papier a Merano. I premi sono stati consegnati dal presidente dell’Ebk Bernhard Hilpold e dal presidente mandamentale dell’Unione in Val Pusteria Philipp Moser.

L’EbK lavora a stretto contatto con le scuole professionali dell’Alto Adige e con l’Ufficio provinciale per l’apprendistato e la formazione di Maestro. L’Ente bilaterale è previsto dal contratto collettivo nazionale del settore terziario e viene gestito grazie alla collaborazione tra Unione commercio turismo servizi Alto Adige e sindacati del settore commercio. Ai propri associati l’ente offre una serie di servizi destinati in uguale misura sia ai datori di lavoro che ai collaboratori. Tutte le informazioni in merito su www.ebk.bz.it.
 
Le aziende premiate con i responsabili dell’EbK e dell’Unione.
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

21/11/2018

Buoni risultati per i giovani venditori altoatesini

Si è recentemente tenuto a Salisburgo il Concorso professionale Junior Sales Champion International. All’evento hanno preso parte anche due giovani venditrici provenienti dall’Alto Adige: Magdalena Niederwolfsgruber di Caminata a Campo Tures (Centro ...
 
 

20/11/2018

Rimborso per l’assistenza ai bambini

L’Ente bilaterale per il terziario (EbK) offre ai propri associati una serie di utili servizi. Uno dei principali è il rimborso per le spese di assistenza ai bambini fissato nel 65 per cento che anche quest’anno sarà offerto ancora ...
 
 

16/11/2018

Novità: il corso di abilitazione per gelatieri diventa obbligatorio

Secondo la relativa delibera della Giunta provinciale, per esercitare attività autonoma, il gelatiere necessita di un diploma che attesti la frequenza di un percorso di formazione di sei mesi con relativa esperienza pratica in Italia. In ...
 
 

09/11/2018

Enti bilaterali e trattamento fiscale di contributi e prestazioni

L’Agenzia delle Entrate ha recentemente fornito chiarimenti in merito al trattamento fiscale da riservare alle somme erogate dal datore di lavoro per conto dell’ente bilaterale. Con l’occasione è stato anche ricordato il trattamento fiscale dei ...