Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
22/03/2018

Integrazione salariale, gli importi massimi

Un vantaggio esclusivo per i soci
Interessanti vari trattamenti e indennità. L’INPS ha recentemente chiarito quali sono le soglie retributive da prendere come riferimento per l’applicazione dei massimali dei trattamenti di integrazione salariale dell’assegno ordinario e dell’assegno ...

Registrati subito per leggere l'intero articolo!
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

10/07/2019

Proporzionalità dei licenziamenti disciplinari

Con la recente sentenza n. 13534 del 20 maggio 2019 la Corte di Cassazione è ritornata sulla delicata questione dei licenziamenti disciplinari e della relativa valutazione di proporzionalità tra sanzione e infrazione.

Come noto, nel ...
 
 

26/06/2019

Unione e sindacati provinciali trovano un accordo

Poco prima dell’inizio della stagione estiva, le aziende altoatesine del settore commercio e servizi avevano riscontrato un serio problema: dallo scorso anno, con l’entrata in vigore del cosiddetto “Decreto dignità” che riformava la regolamentazione ...
 
 

25/06/2019

Maggiori possibilità di stipulare contratti stagionali

Grazie all’impegno dell’Unione, fin da subito, in 57 Comuni dell’Alto Adige sarà possibile stipulare contratti stagionali durante tutto l’anno. Finora questa possibilità, in base all’accordo provinciale del 26 settembre 2016, era prevista solo in 25 ...
 
 

24/05/2019

Estensione dei contratti stagionali a tutti i Comuni altoatesini

Le imprese altoatesine del commercio e dei servizi attualmente faticano a trovare personale. “La situazione è ulteriormente aggravata dall’entrata in vigore del cosiddetto ”Decreto dignità“ dell’estate scorsa che ha modificato il regolamento dei ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott. Alberto Petrera

Diritto del lavoro e servizi sindacali
Consulente del lavoro
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 501
E-mail: