07/10/2020

Il futuro della pasticceria in Alto Adige

I pasticceri nell’Unione tra capacità di adattamento e flessibilità

Adattabilità e flessibilità non sono mai state tanto richieste come ora. Ma le sfide più grandi sono anche le opportunità più interessanti. A questa conclusione sono arrivati i pasticceri nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige al termine della loro Assemblea generale. I colleghi si sono incontrati recentemente al Degust di Varna, per definire gli obiettivi comuni per il 2021, ma anche per scambiare esperienze e opinioni in quest’epoca problematica.

“Sono molto contento che di poter curare insieme lo scambio personale. Per noi tutti è stato un anno difficile, ma insieme siamo anche riusciti a percorrere nuove strade”, ha ricordato il presidente Paul Wojnar nel suo intervento di saluti. Oltre alla relazione sull’attività del 2019, sono stati evidenziati anche i risultati presenti, come per esempio la partecipazione dei pasticceri alla fiera Hotel. Quest’anno produrranno i tradizionali cuori di castagne in formato mignon.

Interessanti notizie da altri settori alimentari sono state quindi fornite da Hansi Baumgartner, già chef stellato, che, nei panni di “affinatore”, si dedica alla riscoperta, selezione e affinamento di varie tipologie di formaggi. I pasticceri nell’Unione hanno gustato le sue specialità casearie.

In occasione dell’Assemblea generale i pasticceri hanno anche ringraziato il vicepresidente dimissionario Hannes Dollinger della pasticceria Hofer di Bolzano. Con la fine di settembre la pasticceria più antica di Bolzano ha chiuso i battenti. La pasticceria, presente dal 1845 in via Museo a Bolzano, era gestita dalla sesta generazione di titolari. “Siamo un’azienda della tradizione ricca di passione. La mia decisione non è stata presa a cuor leggero, ma ho perso la gioia per il mio lavoro. E ora, che il passo è stato compiuto, sono pronto per qualcosa di nuovo”, afferma Dollinger, che ha gestito la pasticceria con i genitori Christian e Margit. I pasticceri nell’Unione gli augurano di avere molto successo e tutto il meglio per il futuro.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

26/01/2022

Gestori di impianti stradali nell’Unione: Eletto il nuovo Direttivo

Jessica Hofer (Tamoil – Prato allo Stelvio), Florian Pfitscher (SMP – Postal), Daniel Raffeiner (Q8 – Castelbello/Ciardes), Walter Soppera (Esso – Bolzano) e Daniel ...
 
 

25/01/2022

L’Associazione Mediatori Alto Adige introduce la Guida Casa Abitare

“Con questa nuova Guida Casa Abitare, l’Associazione Mediatori Alto Adige vuole fornire ai potenziali clienti, venditori e acquirenti di immobili, un utile strumento per comprendere e valutare meglio il prezzo degli immobili”, spiega ...
 
 

19/01/2022

L’Unione critica l’introduzione della regola 3G nel commercio

Come è noto, in Italia, col 1° febbraio 2022, sarà introdotta la regola 3G nel commercio. Di conseguenza, almeno fino al termine dello stato di emergenza nazionale – fissato attualmente al 31 marzo 2022 – per accedere ai negozi sarà necessario ...
 
 

12/01/2022

L’Unione pubblica il bilancio dell’attività 2021

In questi giorni l’Unione ha pubblicato il proprio bilancio dell’attività per l’anno 2021 ormai giunto al termine. Il documento presenta tutte le principali cifre e fatti relativi all’attività associativa e ai settori rappresentati. “Un anno di ...