04/12/2020

I panificatori nell’Unione incontrano il Vescovo Ivo Muser

Presentata l’iniziativa benefica e consegnato il pane natalizio

Martin Pfeifhofer e il presidente Heiner Feuer di Alto Adige aiuta, Hannes Schwienbacher, Steffi Alberti, il Vescovo Ivo Muser, Jürgen Pfitscher, Hans Trenker e Paul Wojnar.
Si è tenuta questa mattina presto (venerdì, 4 dicembre 2020), presso l’Ordinariato vescovile a Bolzano, l’ormai tradizionale incontro che i panificatori nell’Unione organizzano annualmente con il vescovo Ivo Muser in occasione di S. Nicolò. Dato che quest’anno la ricorrenza cade di domenica, l’incontro si è tenuto già oggi, senza l’altrettanto tradizionale colazione a causa delle precauzioni contro il Coronavirus. Nell’occasione i panificatori hanno presentato al Vescovo l’iniziativa benefica di quest’anno con la quale i panificatori appoggiano l’organizzazione “Alto Adige aiuta”.

Per i panificatori nell’Unione anche il 2020 è all’insegna della solidarietà e della raccolta fondi. Durante il periodo d’Avvento, e fino al 24 dicembre, i panificatori altoatesini sforneranno nei panifici aderenti all’iniziativa diversi tipi di pane natalizio. Acquistando queste speciali varietà di pane si compie anche un gesto di generosità. Per ciascun acquisto di pane saranno infatti donati 50 centesimi all’associazione benefica Alto Adige aiuta.

Il pane è decorato da una fascetta natalizia con lo slogan “Aiutate anche voi – Ogni centesimo conta” che lo rende subito riconoscibile. Nei panifici aderenti sono inoltre esposti dei poster dell’iniziativa. Il pane natalizio è stato consegnato al Vescovo nell’ambito dell’incontro.

“Questa iniziativa è una buona occasione per non dimenticare che la povertà è presente anche nella nostra provincia. Soprattutto quest’anno”, spiega il presidente dei panificatori nell’Unione Hans Trenker.

Il Vescovo Ivo Muser si è detto lieto dell’iniziativa. “Ogni anno i panificatori partecipano con impegno ed entusiasmo a sostenere queste iniziative di aiuto collettivo. Le raccolte di beneficenza vanno a sostenere molti altoatesini in difficoltà. Di questo vorrei ringraziare gli organizzatori”, ha affermato il Vescovo.

All’associazione benefica Alto Adige aiuta hanno aderito nel 2006 Caritas, Fondo di solidarietà rurale, Assistenza tumori Alto Adige e le emittenti Radio Tirol e Südtirol 1. Il pane natalizio è disponibile in numerosi panifici sparsi in tutto l’Alto Adige.

I panifici che aderiscono all’iniziativa:

Val Venosta

Panificio Schuster, Malles

Bolzano e dintorni

Panificio Niederstätter, Auna di Sotto/Renon
Panificio Schrot und Korn, Meltina
Panificio Plazotta, Appiano
Franziskanerbäckerei, Bolzano
Panificio Haselrieder, Fié
Panificio Tratter, Tires

Merano/Burgraviato

Panificio Tauber, Lagundo
Panificio Pircher, Parcines
Panficio Psenner, Naturno
Koblerbrot, San Leonardo in Passiria
Panificio Trafoier Fritz, S. Nicolò/Ultimo
Ultner Brot, S. Valburga
Panificio Zöggeler, Tesimo

Valle Isarco/Alta Valle Isarco

Panificio Alberti, Bressanone
Panificio Sellemond, Velturno
Panificio Hasler Simon, Chiusa
Panificio Gasser, Luson
Panificio Häusler, Vipiteno
Panificio Pardeller, Vipiteno
Panificio Kerschbaumer, Vandoies

Val Pusteria

Panificio Trenker, Dobbiaco
Panificio Seeber, Anterselva


 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

30/11/2021

Shopping d’Avvento: “Il fascino del Natale – Brunico” con grande gioco a premi

Come speciale iniziativa per sostenere la vitalità del centro storico di Brunico, durante l’Avvento di quest’anno, il locale gruppo comunale dell’Unione in collaborazione con l’associazione turistica di Brunico e i partner Cassa Raiffeisen Brunico ...
 
 

29/11/2021

L’Unione organizza visite aziendali per studenti con background migratorio:

Tra i progetti per i giovani dell’Unione sono comprese anche le visite aziendali per giovani e studenti. In questo campo l’associazione intende porsi come punto di contatto tra futuri professionisti e locale mondo del lavoro. “Il commercio, i ...
 
 

24/11/2021

Gestori di centri fitness e aziende del settore salute: “Perso più del 50 percento del fatturato”

Dopo che, nelle scorse settimane e mesi, molte aziende dell’economia altoatesina avevano potuto tornare a una situazione di quasi normalità, le palestre e i centri fitness sono ancora costrette a lottare contro estese limitazioni e gravi difficoltà ...
 
 

24/11/2021

Nei Comuni rossi i negozi sono ancora aperti

Come noto, secondo la recente ordinanza, per 20 Comuni dell’Alto Adige saranno in vigore regole più severe almeno fino al 7 dicembre. L’Unione commercio turismo servizi Alto Adige sottolinea però espressamente che, in questi Comuni, tutte le aziende ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Katharina Gutgsell

Segretaria di categoria
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 507
E-mail: