Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
29/10/2018

Giornate dietro le quinte a Chiusa: professioni in prima persona

L’iniziativa dell’Unione entusiasma i giovani verso il commercio e i servizi

Durante la giornata dietro le quinte presso la fioreria Fink gli studenti sono stati accolti dal titolare e fiduciario comunale dell’Unione Werner Fink
Uno sguardo reale e orientato alla pratica in numerosi mestieri del settore commercio e servizi è quanto hanno ricevuto i giovani partecipanti all’iniziativa delle Giornate dietro le quinte a Chiusa. Diverse aziende della cittadina hanno aperto le proprie porte invitando i giovani a conoscerle meglio. Numerosi studenti hanno accettato l’invito ricevendo in tal modo utili informazioni di prima mano sul mondo del lavoro.

Le Giornate dietro le quinte si tengono in tutti i mandamenti della provincia e sono organizzate dall’Unione. Si pongono l’obiettivo di aiutare i giovani, che si trovano a dover scegliere del proprio futuro, a prendere la decisione più adatta per loro valorizzando, allo stesso tempo, le professioni del settore commercio e servizi. Gli studenti sono stati accompagnati da Sarah Seebacher, la responsabile dell’Unione per i progetti per i giovani. “Grazie alle giornate dietro le quinte i giovani possono vivere le professioni in prima persona e possono farsi un’idea del lavoro quotidiano. Con questo progetto l’Unione intende evidenziare quanto tali professioni siano ricche di interesse e varietà, suscitando l’interesse dei ragazzi verso di esse”, spiega Seebacher.
 
Sul sito www.myway.bz.it gli studenti interessati possono prenotare direttamente le giornate dietro le quinte. Sono inoltre disponibili approfondite informazioni sulle moltissime possibilità professionali e formative presenti in Alto Adige. Ciascun mestiere viene presentato da un collaboratore o un apprendista, che racconta delle proprie esperienze personali sul lavoro e durante la formazione.

Sulla pagina Facebook di My Way (www.facebook.com/MyWayBz) vengono pubblicate regolarmente novità dal mondo del lavoro, eventi e molto altro. La piattaforma offre la possibilità di scambiare esperienze e idee e di conoscere nuovi amici.
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

08/11/2019

Approvato il nuovo Ordinamento del commercio

L’Unione accoglie con favore l’approvazione, da parte del Consiglio provinciale, del nuovo Ordinamento sul commercio. “Si tratta di una pietra miliare e di un’ulteriore conferma della filosofia altoatesina in ambito commerciale, in grado anche di ...
 
 

08/11/2019

Concorso Junior Sales Champion International a Salisburgo

Si è recentemente tenuto a Salisburgo il Concorso professionale Junior Sales Champion International. All’evento hanno preso parte anche due giovani venditori provenienti dall’Alto Adige: Alex Menegatti di Laives e Maria Seehauser di Campo di Trens ...
 
 

06/11/2019

Matinée autunnale degli agenti e rappresentanti nell’Unione

Anche quest’anno la Matinée d’autunno degli agenti e rappresentanti di commercio, tenutasi di recente presso la sede principale dell’Unione a Bolzano, ha costituito un’utile piattaforma per lo scambio di opinioni ed esperienze tra colleghi. Il tema ...
 
 

29/10/2019

Laives: per un centro urbano vivo, vitale e attrattivo

A Laives, le molte aziende del commercio al dettaglio, piccole e a conduzione familiare, non garantiscono solo il commercio di vicinato, ma contribuiscono anche a una migliore qualità della vita e soddisfano un’importante funzione sociale. Per ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Sarah Seebacher, MA

Formazione professionale e progetti per i giovani
Responsabile
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 510
E-mail: