Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
15/09/2020

Finalmente sussidi per i settori più colpiti dalla crisi

Soddisfazione dell’Unione: “Assicurare il futuro dei prestatori di servizi per eventi e agenzie viaggi!”

la presidente dei prestatori di servizi per eventi nell’Unione Katrin Trafoier.
Fino a oggi il settore dei viaggi e degli eventi in Alto Adige, con i relativi collaboratori, aveva estrema necessità di interventi per assicurare la propria esistenza. “Per le agenzie viaggi e per i prestatori di servizi per eventi l’attuale crisi è senza precedenti. Entrambi i comparti sono bloccati da oltre sei mesi”, puntualizza il presidente dell’Unione Philipp Moser. Ora, finalmente, la Giunta provinciale ha deliberato la concessione di sussidi per questi settori, tra i più gravemente colpiti dalla situazione.

Nelle scorse settimane, insieme agli uffici competenti e all’assessore responsabile Philipp Achammer, l’Unione commercio turismo servizi Alto Adige e le due categorie aveva elaborato i criteri per la concessione dei fondi. “Insieme siamo riusciti a trovare una soluzione efficace per sostenere le molte aziende attive in questi settori”, afferma soddisfatto Moser.

“La priorità è assicurare la sopravvivenza delle aziende e dei loro molti collaboratori”, ribadiscono Katrin Trafoier, presidente dei prestatori di servizi nell’Unione, e Martin Pichler, presidente delle agenzie viaggi nell’Unione. “L’obiettivo di allestire un fondo per le categorie più colpite dalla crisi è un primo e incoraggiante segnale. Gli organizzatori, i prestatori di servizi per eventi e le agenzie viaggi devono essere sostenute e incoraggiate, affinché non perdano la fiducia nel futuro”, concludono Trafoier e Pichler.
 
il presidente delle agenzie viaggi nell’Unione Martin Pichler.
il presidente dell’Unione Philipp Moser.
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

16/09/2021

Obbligo di Green Pass in tutti settori: L’Unione per regole chiare per tutti

Come noto, il Governo italiano ha deciso di estendere l’obbligo di Green Passi a tutti i lavoratori del settore sia pubblico che privato. A questo proposito l’Unione auspica soprattutto una cosa: regole chiare e uguali per tutti. “Non si discute: ...
 
 

06/09/2021

Pasticceri nell’Unione: “Anche noi animiamo i centri urbani dell’Alto Adige!”

“Pasticcerie e caffè giocano un ruolo fondamentale nello sviluppo dei centri urbani dell’Alto Adige. Da un lato perché animano ogni paese e città, dall’altro perché fungono da punto di incontro e scambio per clienti e ospiti”, ha sottolineato ...
 
 

30/08/2021

"I migliori libri dell'Alto Adige ai prezzi più bassi!"

Venerdì 3 settembre iniziano i “saldi estivi” dei migliori libri dell'Alto Adige. In piazza della Rena, nel centro di Merano, fino al 20 settembre, le pubblicazioni degli editori altoatesini possono essere acquistate tutto il giorno nel grande ...
 
 

26/08/2021

“Più imprenditoria per l’Alto Adige!”

Dopo il successo ottenuto l’anno scorso dalla prima edizione, l'Unione commercio turismo servizi Alto Adige ha organizzato questa sera (giovedì 26 agosto 2021) il secondo grande evento open air per l'economia altoatesina. Il motto dell’incontro per ...