Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
29/03/2019

Fiera Tipworld a Brunico: il mestiere di venditore al centro dell’attenzione

Con 250 espositori e circa 20.000 visitatori, Tipworld è diventata col tempo un evento centrale per il mondo economico della Val Pusteria. Dal 6 al 9 aprile la fiera campionaria specializzata rappresenterà un punto di attrazione per numerosi interessati da tutto l’Alto Adige e non solo.

Dopo il grande successo dell’anno scorso l’Unione sarà nuovamente presente a Tipworld. Presso lo stand condiviso con il Centro di formazione professionale di Brunico (BBZ) tutto girerà intorno al vasto mondo del commercio e del mestiere di venditore.

Quest’anno il tema sarà quello dell’abbigliamento funzionale per lo sport e l’outdoor. Sarà possibile provare i prodotti sul posto, e gli studenti consiglieranno e informeranno i visitatori della fiera sui prodotti esposti e sulle recente tendenze del settore. “Il mestiere di venditore è straordinariamente vario. Si è sempre in contatto con le persone e bisogna venire incontro ai loro desideri e necessità. Ecco perché non si può mai smettere di studiare e crescere”, spiega la responsabile nell’Unione dei progetti per i giovani Sarah Seebacher.

“Il lavoro di gruppo orientato al cliente e ai processi è una componente fondamentale dell’attività di venditore. Le capacità che bisogna imparare per padroneggiarla si riflettono in una formazione professionale concreta e orientata alla pratica”, afferma Andrea Oberstaller, insegnante di commercio presso il BBZ.

“Il nostro obiettivo è incentivare lo scambio tra scuola ed economia e impegnarci a favore del personale competente nel commercio. La collaborazione tra Unione e Centro di formazione professionale costituita dallo stand condiviso è un fondamentale e concreto passo in questa direzione”, afferma il presidente mandamentale dell’Unione Philipp Moser.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

30/06/2020

“Chi vuol diventare programmatore, comincia presto a esercitarsi”

Con “Coding4Kids” un gruppo di aziende dei prestatori di servizi IT e internet nonché dei pubblicitari Target nell’Unione ha dato vita a un nuovo progetto nel panorama altoatesino. “L’obiettivo è utilizzare il periodo estivo ...
 
 

25/05/2020

Multilinguismo: la Provincia promuove un concorso d’idee rivolto ai giovani

I tre  assessorati alla cultura desiderano esortare i giovani ad un lavoro di collaborazione con il concorso di idee  “Da una lingua all’altra, un gioco da ragazzi!”  Gli assessorati cercano idee che riescano a trasmettere entusiasmo e ...
 
 

25/03/2020

Covid-19, la formazione scolastica degli apprendisti

In fondo a questa pagina sono elencate, in un documento disponibile come Download, le misure per il contenimento del diffondersi del virus Covid-19 nell'ambito della formazione scolastica degli apprendisti.
 
 

21/02/2020

Addetto qualificato alle paghe, introdotto il nuovo apprendistato

A metà febbraio, la Giunta provinciale ha introdotto il nuovo apprendistato per addetto qualificato alle paghe. Di conseguenza, a partire da marzo, è possibile una formazione duale nell’ambito delle attività professionali oggetto di apprendistato ...