Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
16/10/2018

Fattura elettronica: grande affluenza alle serate informative

Obbligo dal 2019

Grande afflusso all'evento di Bressanone
Per informare gli imprenditori sulle novità relative al tema della fatturazione elettronica e per presentare le soluzioni tecniche dell’Unione, in autunno, in tutti i mandamenti della provincia, si tengono diverse serate informative. La grande affluenza rende oltremodo chiaro il fatto che, nel settore, ci sia ancora molta incertezza sul tema.

Dal 1° gennaio 2019 tutti avranno l’obbligo di emettere fatture elettroniche e inviarle digitalmente. “La novità riguarda tutti gli imprenditori, anche chi non emette direttamente fatture proprie, perché, a partire dalla suddetta data riceverà esclusivamente fatture per via digitale”, spiega l’amministratore dell’Unione Cooperativa Karl Untertrifaller. Se, a partire da questa data, le fatture non saranno emesse secondo le nuove regole, saranno considerate non emesse. “E ciò comporterà una serie di sanzioni”, ricorda Untertrifaller.
 
Il servizio dell’Unione

L’Unione offre il proprio sostegno alle aziende nel settore del commercio e dei servizi, a prescindere dalla loro dimensione. Da una presa in carico completa di tutti i nuovi obblighi fino a proposte individuali, il servizio dell’Unione risponde a tutte le necessità. Soluzioni su misura aiutano nell’emissione della fattura elettronica, nella trasmissione digitale, nella registrazione e della conservazione per il tempo prescritto. Oltre a una semplice app sono disponibili anche procedure web più complesse. Contattate il caporeparto dell’area contabilità e consulenza fiscale nel vostro mandamento.
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

09/07/2019

Esonero dall’invio telematico dei corrispettivi

A partire dal 1° gennaio 2020, i commercianti al minuto e i soggetti assimilati devono memorizzare elettronicamente e trasmettere telematicamente all’Agenzia delle entrate i dati dei corrispettivi giornalieri. Per gli esercenti con un volume ...
 
 

04/07/2019

Corrispettivi telematici, novità su invio e sanzioni

Il Decreto Crescita ha confermato l’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate dei corrispettivi giornalieri con decorrenza 1° luglio 2019, per i soggetti che effettuano cessioni di beni in locali ...
 
 

04/07/2019

Proroga al 30 settembre per il versamento delle imposte

É stata recentemente ufficializzata la proroga al 30 settembre dei termini per i versamenti delle imposte dirette, dell’IRAP e IVA, scadenti tra il 30 giugno e il 30 settembre 2019, per i soggetti nei confronti dei quali sono stati approvati gli ...
 
 

27/06/2019

Imposte, confermata la proroga

È stata confermata la proroga dei versamenti delle imposte risultanti dal mod. REDDITI / IRAP / IVA 2019, introdotte in sede di conversione del cosiddetto “Decreto Crescita”. Tale provvedimento interessa i soggetti che applicano gli ISA (Indici ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Edoardo Cazzaro

Contabilità e consulenza fiscale
Capoarea
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 401
E-mail:
 
 
 
 
 

Christoph Hainz

Contabilità, cons. fiscale, aziendale, societaria
Caporeparto Merano
Sede: Merano
 
T: 0473 272 536
E-mail:
 
 
 
 
 

Christian Schölzhorn

Contabilità, cons. fiscale, aziendale, societaria
Caporeparto Vipiteno
Sede: Vipiteno
 
T: 0472 762 108
E-mail:
 
 
 
 
 

Valentin Waldboth

Contabilità, cons. fiscale, aziendale, societaria
Caporeparto Bressanone
Sede: Bressanone
 
T: 0472 271 430
E-mail:
 
 
 
 
 

Erich Zingerle

Contabilità, cons. fiscale, aziendale, societaria
Caporeparto Brunico
Sede: Brunico
 
T: 0474 538 288
E-mail:
 
 
 
 
 

Dietmar Raich

Sede: Silandro
 
E-mail: