Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
29/03/2021

Dopo Pasqua più normalità in Alto Adige

L’Unione: “Sfruttare tutte le strade per ottenere più allentamenti!”

Come è noto, il governo italiano prevede di prolungare il lockdown nazionale fino al 30 aprile. Di conseguenza la gastronomia, i cinema, i teatri e i centri fitness dovranno tenere ancora chiuso fino a quella data. Per l’Unione è legittimo invocare una via speciale per l’Alto Adige.

“Fino a oggi la popolazione dell’Alto Adige ha già fatto molti sacrifici, dimostrando anche di potersi assumere delle responsabilità. Se ci atteniamo scrupolosamente alla nostra strategia di test e, come già annunciato dalla Giunta provinciale, la intensificheremo nuovamente nei prossimi giorni e settimane, allora dopo Pasqua alcuni specifici settori economici (gastronomia) ma anche culturali e del tempo libero, dovrebbero poter tornare ad aprire almeno parzialmente”, aggiunge in merito il presidente dell’Unione Philipp Moser.

Finché non torneremo a un via libera generalizzato, almeno le persone già vaccinate, e in grado di esibire un test negativo, oppure anche già guarite, dovrebbero poter essere premiate. “Per esempio godendo della gastronomia, degli eventi culturali o della frequenza di un centro fitness”, spiega Moser.

“Dobbiamo semplicemente creare le possibilità per consentire alla popolazione di vivere al meglio questa pandemia e, allo stesso tempo, far ripartire l’economia e salvare migliaia di posti di lavoro”, conclude il presidente dell’Unione.

 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

23/09/2021

Il D.L. n. 127/21 introduce il Green Pass nei luoghi di lavoro

È stato pubblicato il decreto legge 21 settembre 2021, n. 127 (in allegato), che introduce misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l’estensione dell’ambito applicativo della certificazione ...
 
 

16/09/2021

Obbligo di Green Pass in tutti settori: L’Unione per regole chiare per tutti

Come noto, il Governo italiano ha deciso di estendere l’obbligo di Green Passi a tutti i lavoratori del settore sia pubblico che privato. A questo proposito l’Unione auspica soprattutto una cosa: regole chiare e uguali per tutti. “Non si discute: ...
 
 

06/09/2021

Pasticceri nell’Unione: “Anche noi animiamo i centri urbani dell’Alto Adige!”

“Pasticcerie e caffè giocano un ruolo fondamentale nello sviluppo dei centri urbani dell’Alto Adige. Da un lato perché animano ogni paese e città, dall’altro perché fungono da punto di incontro e scambio per clienti e ospiti”, ha sottolineato ...
 
 

30/08/2021

"I migliori libri dell'Alto Adige ai prezzi più bassi!"

Venerdì 3 settembre iniziano i “saldi estivi” dei migliori libri dell'Alto Adige. In piazza della Rena, nel centro di Merano, fino al 20 settembre, le pubblicazioni degli editori altoatesini possono essere acquistate tutto il giorno nel grande ...