Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
01/10/2020

Bonus una tantum per le edicole

Con l’articolo 109 del decreto legge del 19 maggio 2020, nr. 34, convertito dal decreto legislativo del 17 luglio 2020, nr. 77, viene garantito un contributo una tantum fino a 500 euro per le persone fisiche che gestiscano un’attività esclusiva di vendita di giornali e riviste. Ciò vale come sostegno economico per i costi straordinari legati alla prosecuzione dell’attività durante l’emergenza Covid-19. In totale sono a disposizione mezzi finanziari per 7 milioni di euro.

Chi ha diritto al contributo?

Il contributo viene erogato a persone fisiche che esercitino l’attività di vendita esclusiva di giornali e riviste in forma di azienda individuale o società di persone senza ricevere ulteriori entrate da lavoro o pensione. L’azienda deve essere inserita nel Registro delle imprese con il codice ATECO 47.62.10, deve essere l’attività principale e deve avere sede in uno Stato dell’Unione Europea o nell’area economica europea.

Ammontare del contributo
Il contributo ha un ammontare massimo di 500 euro. Se la somma richiesta dovesse superare i mezzi a disposizione, sarà effettuata una distribuzione proporzionale fra tutti i richiedenti aventi diritto.

Chi può presentare la domanda e quando?

Le persone che vogliano ottenere il contributo devono presentare la relativa domanda tra il 1° e il 30 ottobre 2020. Le richieste possono essere presentate dal titolare dell’azienda o dal legale rappresentante, esclusivamente in via elettronica tramite l’area riservata del portale impresainungiorno.gov.it. L’autenticazione avviene tramite SPID o CNS.

Le istruzioni per la presentazione della domanda sono disponibili tra i Download:
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

28/09/2020

Contributi provinciali a favore dei settori particolarmente colpiti dalla pandemia

Sono stati resi noti i criteri per richiedere i contributi provinciali stanziati a favore dei settori economici particolarmente colpiti dalla pandemia dovuta a Covid-19. I criteri per il calcolo del contributo si basano principalmente sui valori ...
 
 

25/09/2020

Contributi per le imprese che offrono tirocini

Anche quest’anno le imprese che offrono la possibilità di svolgere un tirocinio possono richiedere un contributo. In questo modo, la Camera di commercio punta a permettere ai giovani di avvicinarsi alla quotidianità lavorativa. Le richieste di ...
 
 

15/05/2020

La Camera di commercio di Bolzano assegna 1,5 milioni di euro in contributi

La Camera di commercio di Bolzano assegna 1,5 milioni di euro in contributi per consulenza, formazione, progetti di e-commerce a acquisto di beni e servizi relativi alle tecnologie digitali.

Beneficiari: possono ...