Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
20/06/2019

Associazione 50+ nell’Unione: eletto il nuovo direttivo

La presidente Christine Fuchsberger confermata in carica

I membri del direttivo (da sin.) il vicepresidente Karl Zambaldi, Waltraud Mahlknecht Rungaldier, la presidente Christine Fuchsberger, il vicepresidente Erwin Durnwalder, Marianne Unterhofer e Oswald Delleg.
Nell’ambito di un’assemblea dedicata, l’Associazione 50+ ha recentemente eletto il proprio direttivo. Christine Fuchsberger, Karl Zambaldi, Josef Windisch, Peter Hillebrand, Marianne Unterhofer, Waltraud Mahlknecht Rungaldier, Oswald Delleg ed Erwin Durnwalder sono i nuovi membri del direttivo. Di seguito Christine Fuchsberger è stata eletta all’unanimità alla presidenza, venendo quindi confermata nella sue funzioni. Al suo fianco operano i due vicepresidenti Karl Zambaldi ed Erwin Durnwalder. “Sono molto lieta ed entusiasta del confronto tra i membri del gruppo e anche delle molte iniziative in programma”, afferma la presidente Christine Fuchsberger.

Il Gruppo 50+ nell’Unione è punto di riferimento per gli over 50 nel settore del commercio e dei servizi. Offre sostegno sociale, politico e giuridico, organizza iniziative e progetti. L’associazione conta oltre 800 iscritti ed è affiliata all’ente nazionale 50&Più, cui fanno parte 330.000 associati. Tramite l’associazione nazionale è possibile accedere a specifici servizi e convenzioni.

Le iniziativa dei 50+ nell’Unione comprendono un incontro primaverile, escursioni di gruppo, conferenze e gite culturali. “Il nostro appuntamento principale per l’autunno è il tradizionale Törggelen, che viene sempre organizzato con entusiasmo e incontra grande apprezzamento da parte degli iscritti”, spiega Christine Fuchsberger.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

30/03/2020

Covid-19, l’Unione stanzia 500.000 euro per un pacchetto speciale di consulenza

In occasione di una riunione d’emergenza, la Giunta esecutiva dell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige ha stabilito di stanziare un pacchetto speciale per gli associati per un valore complessivo di 500.000 euro.

“Le nostre ...
 
 

25/03/2020

Manca il denaro per gli affitti

Attualmente sono ben oltre 7.000 le aziende altoatesine del commercio e della gastronomia chiuse dal 12 marzo. Molte di queste aziende hanno preso in affitto i propri locali commerciali. Oltre a ciò, ci sono anche molte aziende di ...
 
 

24/03/2020

Covid-19: posticipare COSAP e oneri per il commercio su aree pubbliche

Il più recente tra i decreti governativi finalizzati a fronteggiare l’emergenza sanitaria Covid19 impone anche la sospensione della maggior parte delle attività commerciali presenti sul territorio nazionale. Facendo seguito alle direttive ...
 
 

24/03/2020

L’Associazione Mediatori Alto Adige mette sul mercato la prima Guida Casa

“In questo modo l’Associazione Mediatori Alto Adige intende fornire ai potenziali acquirenti e a tutti coloro che vogliano vendere il proprio immobile un utile strumento per comprendere e valutare meglio il prezzo degli immobili”, spiega il ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Sarah Seebacher, MA

Formazione professionale e progetti per i giovani
Responsabile
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 510
E-mail: