Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
24/05/2019

Assemblea generale dei pasticceri nell'Unione

Alla scoperta di nuove esperienze di gusto

Il presidente dei pasticceri nell’Unione Paul Wojnar.
Vanno d’accordo il vino e la pasticceria? Se lo sono chiesti i pasticceri nell’Unione in occasione dell’assemblea generale presso la Vineria Paradeis della tenuta vinicola Alois Lageder di Magrè. “Ogni giorno noi pasticceri siamo impegnati a produrre prodotti artigianali di qualità. Purtroppo spesso dimentichiamo che nei nostri laboratori non ci osserva nessuno e che è fondamentale comunicare con i clienti acquisiti e soprattutto con quelli futuri“, ha spiegato il presidente dei pasticceri nell’Unione Paul Wojnar nel suo intervento di saluto all’assemblea.

Il vicepresidente Hannes Dollinger ha aggiunto: “L’importanza dei social media sta crescendo, ma per il singolo è dispendioso parlare dei propri ingredienti e delle proprie dolci creazioni. Per questo motivo abbiamo deciso di aprire una pagina Facebook dei pasticceri altoatesini e siamo presenti su Youtube“. Oltre alla comunicazione, l’associazione di categoria punta su regolari eventi formativi di qualità e favorisce lo scambio di informazioni tra gli associati.

Il direttore dell’Unione Bernhard Hilpold ha ricordato che lo sviluppo di paesi e città riveste un’importanza prioritaria per l’Unione e che i pasticceri contribuiscono attivamente a valorizzare e animare i centri urbani. Al termine dell’assemblea è stato debitamente congedato Stefan Kuhn che a fine giugno andrà in pensione dopo essere stato per molti anni segretario di categoria. Infine, le numerose informazioni raccolte nel corso dell’assemblea sono state oggetto di discussione e di scambio tra i pasticceri nella parte conviviale dell’evento che si è svolto nella cantina vinicola.
 
Il vicepresidente dei pasticceri nell’Unione Hannes Dollinger.
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

08/04/2020

La crisi del Coronavirus dovrebbe rafforzare la percezione del NOI

La criticità della situazione causata dal Coronavirus ha colpito in pieno anche i prestatori di servizi dell’Alto Adige. “Ora bisogna sfruttare questa fase per prepararsi al meglio per il tempo che verrà, anche rafforzando la percezione del NOI”, ...
 
 

06/04/2020

Aprire tutti i negozi con le necessarie misure di sicurezza!

L’Unione rinnova il suo appello agli enti e autorità competenti per tornare a riapre tutti i negozi non alimentari dopo Pasqua.

“Ora abbiamo regole di sicurezza e prevenzione igienica chiare e univoche per venditori, ...
 
 

03/04/2020

L’Unione chiede sostegno alle aziende stazionarie da parte dell’e-commerce

Dal 12 marzo scorso, in Alto Adige, sono ben oltre 7.000 le aziende stazionarie nel commercio e nella gastronomia ad aver chiuso al pubblico. Affinché esse abbiano anche in futuro la possibilità di mantenere città e paesi vivi, ...
 
 

01/04/2020

L’Unione: dopo Pasqua riaprire le aziende commerciali in forma ridotta e nel rispetto di precise condizioni

Il 12 marzo scorso, in Alto Adige, circa 3.700 aziende del commercio al dettaglio hanno chiuso da un giorno all’altro. “Non si discute: in questo momento tutti i provvedimenti sanitari e di prevenzione per vincere la battaglia contro il Coronavirus ...