Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
06/04/2020

Aprire tutti i negozi con le necessarie misure di sicurezza!

Il presidente Philipp Moser: “Prossima settimana riaprire e tornare al lavoro”

Presidente dell’Unione Philipp Moser
L’Unione rinnova il suo appello agli enti e autorità competenti per tornare a riapre tutti i negozi non alimentari dopo Pasqua.

“Ora abbiamo regole di sicurezza e prevenzione igienica chiare e univoche per venditori, collaboratori e clienti, tali da permettere una riapertura e un ritorno al lavoro dopo un mese di chiusura forzata”, sottolinea il presidente dell’Unione Philipp Moser. Attualmente sono 3.700 i negozi chiusi in tutto l’Alto Adige.

La sicurezza di venditori e clienti viene prima di tutto. Per questo motivo sarebbe auspicabile un ulteriore inasprimento delle misure igieniche e delle distanze di sicurezza. “L’obbligo di indossare la mascherina è già in essere; allo stesso tempo auspicheremmo anche l’uso obbligatorio di guanti usa e getta nei negozi, sia da parte dei venditori che dei clienti. La distanza di sicurezza tra le persone dovrebbe inoltre essere innalzata da 1,5 a due metri”, spiega Moser.

“Con l’applicazione di tutte queste misure di sicurezza, chiediamo di poter tornare a lavorare, magari anche con orari di apertura ridotti. Ciò creerà fiducia e speranza, senza contare che si tratta di un passo vitale per il commercio. Una chiusura prolungata sarebbe fatale”, conclude il presidente dell’Unione”.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

30/07/2021

"Vaccinarsi a due passi da casa" - lista attuale

L’Azienda sanitaria dell'Alto Adige, con l’intento di risparmiare alle cittadine ed ai cittadini lunghi spostamenti per eseguire la vaccinazione, insieme ai comuni dell'Alto Adige ha lanciato la campagna "Vaccinarsi a due passi da casa". In queste ...
 
 

29/07/2021

L’Unione diventa membro dell'organizzazione Citymarketing Austria

L’Unione commercio turismo servizi Alto Adige è diventata recentemente membro dell'associazione Citymarketing Austria (www.stadtmarketing.eu). “Citymarketing Austria riunisce dal 2009 quasi 70 organizzazioni di marketing locale e urbano dell'Austria ...
 
 

29/07/2021

Sito e newsletter dell‘Unione sono top!

Il sito e la newsletter dell’Unione dominano tra gli associati dell'associazione come fonti di informazione. Questo è dimostrato da un sondaggio su larga scala condotto di recente. I due principali media digitali sono considerati di alta qualità, ...
 
 

28/07/2021

“Una serata per l’economia altoatesina”

Dopo il successo della prima edizione nel 2020 a Castel Firmiano, anche quest’anno l'Unione organizza giovedì 26 agosto 2021 un grande evento open air per l’economia altoatesina. Il motto dell'incontro per gli imprenditori del commercio, della ...