Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
06/04/2020

Aprire tutti i negozi con le necessarie misure di sicurezza!

Il presidente Philipp Moser: “Prossima settimana riaprire e tornare al lavoro”

Presidente dell’Unione Philipp Moser
L’Unione rinnova il suo appello agli enti e autorità competenti per tornare a riapre tutti i negozi non alimentari dopo Pasqua.

“Ora abbiamo regole di sicurezza e prevenzione igienica chiare e univoche per venditori, collaboratori e clienti, tali da permettere una riapertura e un ritorno al lavoro dopo un mese di chiusura forzata”, sottolinea il presidente dell’Unione Philipp Moser. Attualmente sono 3.700 i negozi chiusi in tutto l’Alto Adige.

La sicurezza di venditori e clienti viene prima di tutto. Per questo motivo sarebbe auspicabile un ulteriore inasprimento delle misure igieniche e delle distanze di sicurezza. “L’obbligo di indossare la mascherina è già in essere; allo stesso tempo auspicheremmo anche l’uso obbligatorio di guanti usa e getta nei negozi, sia da parte dei venditori che dei clienti. La distanza di sicurezza tra le persone dovrebbe inoltre essere innalzata da 1,5 a due metri”, spiega Moser.

“Con l’applicazione di tutte queste misure di sicurezza, chiediamo di poter tornare a lavorare, magari anche con orari di apertura ridotti. Ciò creerà fiducia e speranza, senza contare che si tratta di un passo vitale per il commercio. Una chiusura prolungata sarebbe fatale”, conclude il presidente dell’Unione”.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

26/02/2021

Anche i grossisti altoatesini nel settore dei beni per gli allestimenti e gli investimenti lamentano gravi perdite

I commercianti all’ingrosso dell’Alto Adige nel settore non alimentare lottano ormai da mesi con gravi perdite. “A causa dei ripetuti lockdown nel settore turistico, queste aziende stanno subendo seri cali di fatturato”, afferma Werner ...
 
 

22/02/2021

Nuova ordinanza n. 9

Il presidente della Provincia Arno Kompatscher ha firmato sabato 20 febbraio 2021 una nuova ordinanza (Nr. 9/2021)   - vedi tra i download alla fine di questa pagina. Il provvedimento è immediatamente esecutivo e amplia le misure di ...
 
 

19/02/2021

Come e dove testare i collaboratori

Corridoio per test gratuiti: Grazie all’Azienda sanitaria, sotto la supervisione di Patrick Franzoni, vicecoordinatore del Servizio di soccorso e medicina d’urgenza, esiste ora un’ulteriore possibilità di testare i propri ...
 
 

19/02/2021

Sempre più apprezzati gli acquisti locali e sostenibili

In un recente studio, il noto Istituto per la ricerca commerciale IFH di Colonia ha messo sotto la lente d’ingrandimento le abitudini di consumo durante la pandemia, confrontandosi soprattutto con gli aspetti della regionalità e della sostenibilità ...