18/11/2020

Appello dell’Unione: #mifacciotestare

Il presidente Philipp Moser: “Tutti allo screening per riprendere al più presto le nostre attività!”

L’appello dell'Unione commercio turismo servizi Alto Adige a tutte le aziende associate è semplice, chiaro e conciso: #mifacciotestare! “Chiediamo a tutti gli imprenditori di partecipare allo screening per il Coronavirus organizzato dal Servizio sanitario provinciale dal 20 al 22 novembre e di farsi testare", sottolinea il presidente Philipp Moser.

“Con una grande partecipazione alla serie di test possiamo ottenere un appiattimento della curva di infezione. Strettamente legata a questo è la riapertura delle nostre aziende chiuse”, spiega il presidente. L'importanza della partecipazione è dimostrata, ad esempio, da una simulazione fatta dall`Eurac: secondo questo studio, una partecipazione del 70 per cento potrebbe spingere la curva così in basso da farci scendere al di sotto del valore critico di RKI di 37 persone infette al giorno già l'8 dicembre. A nostro avviso, ciò consentirebbe di riaprire il commercio.

“Dobbiamo fare tutto il possibile in questo momento per tornare al lavoro. Questo include anche questa serie di test della popolazione altoatesina. Grazie a tutti per il proprio contributo”, conclude Moser.


Nell'area download (in basso) trovate l'elenco delle farmacie altoatesine in cui  effettuare il test antigenico rapido COVID-19.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

30/11/2021

Shopping d’Avvento: “Il fascino del Natale – Brunico” con grande gioco a premi

Come speciale iniziativa per sostenere la vitalità del centro storico di Brunico, durante l’Avvento di quest’anno, il locale gruppo comunale dell’Unione in collaborazione con l’associazione turistica di Brunico e i partner Cassa Raiffeisen Brunico ...
 
 

29/11/2021

L’Unione organizza visite aziendali per studenti con background migratorio:

Tra i progetti per i giovani dell’Unione sono comprese anche le visite aziendali per giovani e studenti. In questo campo l’associazione intende porsi come punto di contatto tra futuri professionisti e locale mondo del lavoro. “Il commercio, i ...
 
 

24/11/2021

Gestori di centri fitness e aziende del settore salute: “Perso più del 50 percento del fatturato”

Dopo che, nelle scorse settimane e mesi, molte aziende dell’economia altoatesina avevano potuto tornare a una situazione di quasi normalità, le palestre e i centri fitness sono ancora costrette a lottare contro estese limitazioni e gravi difficoltà ...
 
 

24/11/2021

Nei Comuni rossi i negozi sono ancora aperti

Come noto, secondo la recente ordinanza, per 20 Comuni dell’Alto Adige saranno in vigore regole più severe almeno fino al 7 dicembre. L’Unione commercio turismo servizi Alto Adige sottolinea però espressamente che, in questi Comuni, tutte le aziende ...