Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
08/08/2018

Al via l’apprendistato per informatici

“Nuove opportunità professionali nel settore IT per i giovani e per chi viene da altri settori, anche senza avere terminato gli studi”

Alexander Fill, presidente dei prestatori di servizi IT e internet nell’Unione
“Siamo molto soddisfatti. Finalmente verrà introdotto un apposito apprendistato anche nel campo delle tecnologie informatiche”: questo il primo commento dei prestatori di servizi IT e internet nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige alla recente approvazione del corso di studi da parte della Giunta provinciale che inizierà con il prossimo autunno.

“Già da diversi anni ci siamo posti l’obiettivo di dare vita a un percorso di apprendistato per le professioni IT. In questo settore mancano specialisti”, spiega Alexander Fill, presidente dei prestatori di servizi IT e internet nell’Unione. La realizzazione del percorso formativo per tecnici della tecnologia dell’informazione e della comunicazione si deve all’iniziativa della categoria, che ha preso attivamente parte all’elaborazione del piano di studi. Sono previsti gli indirizzi sistemi e tecnologia di rete nonché sviluppo di software e applicazioni.

“Questo nuovo percorso formativo offre ai giovani e a chi viene da altri settori, anche senza avere terminato gli studi, di accedere a interessanti opportunità professionali nel settore IT”, afferma Fill, che ringrazia l’assessore provinciale competente in materia per la celere realizzazione della nuova formazione.

Il nuovo percorso dura quattro anni ed è concepito quale formazione duale. La parte teorica della formazione, che impiegherà un blocco di 9 settimane e 1/3 per anno scolastico, si terrà a Innsbruck, dove è già disponibile una pluriennale esperienza nel campo dell’apprendistato delle professioni IT.

Le aziende altoatesine del settore IT interessate a formare un apprendista possono ora rivolgersi all’Unione per avere ulteriori informazioni sui requisiti richiesti e sulle specifiche procedure e modalità di assunzione (contatto: Sarah Seebacher, sseebacher@unione-bz.it).
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

26/03/2019

Utilizzare correttamente la comunicazione

Profondamente influenzato dall’innovazione tecnologica, nessun mercato cambia tanto rapidamente come quello dell’informazione. I settori dell’informatica e della pubblicità sono sempre più legati tra loro. La categoria dei prestatori di servizi IT e ...
 
 

21/03/2019

Aperture domenicali e festive: colloquio al vertice a Bolzano

Di recente l’Unione ha espresso riserve sulla nuova proposta formulata dalle associazioni nazionali della grande distribuzione e del commercio – tra cui anche l’associazione di riferimento nazionale Confcommercio – relativamente al tema delle ...
 
 

19/03/2019

Per centri urbani vivi e attrattivi

“Suscitare l’entusiasmo dei nostri giovani per le professioni del commercio e dei servizi: questo è uno dei compiti fondamentali della nostra associazione”, ha affermato il presidente mandamentale dell’Unione di Merano/Burgraviato Johann ...
 
 

15/03/2019

Incentivare la collaborazione nel mandamento

“Le nostre molte aziende, piccole e a conduzione familiare, assicurano la vitalità dei centri urbani e offrono posti per la formazione dei nostri giovani”, ha affermato il presidente mandamentale dell’Unione in Val Venosta Dietmar Spechtenhauser in ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott.ssa Lorena Sala

Categorie
Capoarea
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 512
E-mail:
 
 
 
 
 

Sarah Seebacher, MA

Formazione professionale e progetti per i giovani
Responsabile
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 510
E-mail: