Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
16/01/2019

Agenti e rappresentanti: Visita della console commerciale d’Austria

“Proseguire l’ottima cooperazione e continuare nella via intrapresa di fare incontrare domanda e offerta tra Austria e Italia”

Il presidente degli agenti e rappresentanti (Fnaarc) nell’Unione Vito De Filippi e Gudrun Hager, console commerciale d’Austria
Al recente incontro hanno partecipato il presidente degli agenti e rappresentanti di commercio nell’Unione (Fnaarc), Vito De Filippi e Gudrun Hager, console commerciale d’Austria. “La proficua collaborazione tra la nostra categoria e la Camera di commercio WKO Austria ha contribuito alla creazione di sinergie e interessanti opportunità commerciali tra i nostri agenti iscritti e le ditte mandanti austriache interessate a sviluppare la loro rete commerciale in Italia”, spiega De Filippi.

Il presidente e la console hanno colto l’occasione per annunciare l’oramai tradizionale appuntamento del Meeting bolzanino, “Il Borsino degli Agenti”, che si terrà venerdì, 24 maggio 2019, presso la Camera di Commercio di Bolzano. Grande soddisfazione per gli agenti e rappresentanti di commercio: “Il Borsino è una piattaforma di interscambio organizzata dal WKO, che vede coinvolte prevalentemente ditte austriache e agenti e rappresentanti altoatesini”, spiega De Filippi.
 
“Siamo onorati di proseguire questa cooperazione, perché fare incontrare domanda e offerta tra ditte mandanti e agenti e rappresentanti locali, è uno dei compiti istituzionali della nostra categoria. Favorire gli incontri tra i diversi soggetti, così come la facilitazione dei rapporti commerciali sia dall’Austria all’Italia, che viceversa”, conclude Vito De Filippi.
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

06/04/2020

Aprire tutti i negozi con le necessarie misure di sicurezza!

L’Unione rinnova il suo appello agli enti e autorità competenti per tornare a riapre tutti i negozi non alimentari dopo Pasqua.

“Ora abbiamo regole di sicurezza e prevenzione igienica chiare e univoche per venditori, ...
 
 

03/04/2020

Enasarco e Covid-19, i contributi straordinari per gli iscritti

Facendo seguito a quanto stabilito a livello nazionale in materia di sostegno ai professionisti danneggiati dall’epidemia di Coronavirus, Enasarco ha stabilito criteri e modalità di erogazione dei contributi straordinari agli agenti e rappresentanti ...
 
 

03/04/2020

L’Unione chiede sostegno alle aziende stazionarie da parte dell’e-commerce:

Dal 12 marzo scorso, in Alto Adige, sono ben oltre 7.000 le aziende stazionarie nel commercio e nella gastronomia ad aver chiuso al pubblico. Affinché esse abbiano anche in futuro la possibilità di mantenere città e paesi vivi, ...
 
 

01/04/2020

L’Unione: dopo Pasqua riaprire le aziende commerciali in forma ridotta e nel rispetto di precise condizioni

Il 12 marzo scorso, in Alto Adige, circa 3.700 aziende del commercio al dettaglio hanno chiuso da un giorno all’altro. “Non si discute: in questo momento tutti i provvedimenti sanitari e di prevenzione per vincere la battaglia contro il Coronavirus ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Christine Walzl

Categorie
Segretaria di categoria
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 514
E-mail:
Bozen