Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
16/01/2019

Agenti e rappresentanti: Visita della console commerciale d’Austria

“Proseguire l’ottima cooperazione e continuare nella via intrapresa di fare incontrare domanda e offerta tra Austria e Italia”

Il presidente degli agenti e rappresentanti (Fnaarc) nell’Unione Vito De Filippi e Gudrun Hager, console commerciale d’Austria
Al recente incontro hanno partecipato il presidente degli agenti e rappresentanti di commercio nell’Unione (Fnaarc), Vito De Filippi e Gudrun Hager, console commerciale d’Austria. “La proficua collaborazione tra la nostra categoria e la Camera di commercio WKO Austria ha contribuito alla creazione di sinergie e interessanti opportunità commerciali tra i nostri agenti iscritti e le ditte mandanti austriache interessate a sviluppare la loro rete commerciale in Italia”, spiega De Filippi.

Il presidente e la console hanno colto l’occasione per annunciare l’oramai tradizionale appuntamento del Meeting bolzanino, “Il Borsino degli Agenti”, che si terrà venerdì, 24 maggio 2019, presso la Camera di Commercio di Bolzano. Grande soddisfazione per gli agenti e rappresentanti di commercio: “Il Borsino è una piattaforma di interscambio organizzata dal WKO, che vede coinvolte prevalentemente ditte austriache e agenti e rappresentanti altoatesini”, spiega De Filippi.
 
“Siamo onorati di proseguire questa cooperazione, perché fare incontrare domanda e offerta tra ditte mandanti e agenti e rappresentanti locali, è uno dei compiti istituzionali della nostra categoria. Favorire gli incontri tra i diversi soggetti, così come la facilitazione dei rapporti commerciali sia dall’Austria all’Italia, che viceversa”, conclude Vito De Filippi.
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

21/08/2019

Il teatro dei burattini a Roma è la morte dell’economia

L’Italia è sottoposta alla minaccia di un aumento dell’aliquota IVA dall’attuale 22 al 25,2 percento. Un incremento che si avvertirebbe con particolare forza in un territorio di confine come Alto Adige, afferma con preoccupazione l’Unione commercio ...
 
 

20/08/2019

L’Unione assiste le aziende della gastronomia coinvolte nel contenzioso

Si è svolta lo scorso febbraio, presso il tribunale di Genova, la prima riunione delle aziende creditrici di QUI! Group Spa, la società di emissione degli omonimi buoni pasto utilizzati su tutto il territorio nazionale, Alto Adige compreso, in ...
 
 

14/08/2019

Nuova regolamentazione dei saldi di fine stagione in Alto Adige

L’Unione auspica una nuova regolamentazione nel processo di scelta delle date dei saldi di fine stagione in Alto Adige. Le svendite stagionali, di norma, durano 6 settimane e prendono il via già a inizio luglio ovvero gennaio. “Le date di inizio ...
 
 

12/08/2019

Gli editori nell’Unione organizzano il Bazar dei libri a Bolzano

Dal 15 agosto, in piazza Walther a Bolzano, si potranno acquistare libri interessanti a prezzo di favore. Dopo il grande successo degli anni scorsi, gli editori nell’Unione, in collaborazione con il Comune di Bolzano, tornano nuovamente a ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Christine Walzl

Categorie
Segretaria di categoria
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 514
E-mail:
Bozen