Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
24/11/2020

“Speriamo fortemente in una apertura di tutto il commercio il 30 novembre!”

L’Unione commenta la comunicazione del presidente della Giunta provinciale relativa alla riapertura del commercio al dettaglio in Alto Adige con sentimenti che vanno dalla gioia alla preoccupazione.

“Da un lato siamo contenti che lunedì, 30 novembre, alcuni settori, cioè quelli che, nelle altre zone rosse d’Italia, erano già autorizzati a lavorare, possano riprendere la loro attività. D’altro canto, però, speriamo fortemente che, all’inizio della settimana prossima, sia autorizzato a riprendere tutto il comparto del commercio”, afferma il presidente dell’Unione Philipp Moser.

Martedì, 24 novembre 2020 il presidente della Giunta provinciale Arno Kompatscher ha informato che tutti gli altri settori del commercio al dettaglio potranno riaprire le aziende solo venerdì, 4 dicembre – a meno che la perizia epidemiologica degli esperti, attualmente in corso di elaborazione, non dia luce verde all’apertura già il 30 novembre.

Moser ricorda nuovamente: “Il commercio non è un Hotspot! Acquistare in Alto Adige è perfettamente sicuro, perché qui da noi in provincia il commercio al dettaglio ha fatto i compiti a casa. Per il settore sono previste una serie di severe norme in fatto di igiene e sicurezza, le quali rendono possibile tornare ad acquistare nei nostri vivaci centri urbani e città”, conclude il presidente dell’Unione.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

21/06/2021

“Non smettere mai di migliorare!”

“Chi smette di migliorare ha smesso di essere buono”: questa citazione dell'ex imprenditore e politico tedesco Philip Rosenthal vale anche per le imprese del commercio e dei servizi in Alto Adige, spiega l'Unione.  “Nel nostro mondo ...
 
 

21/06/2021

L’Unione risponde ai cambiamenti nel mercato del lavoro

In questo periodo segnato dall’incertezza, l’Unione vuole sostenere attivamente le proprie aziende associate nella ricerca di personale, rispondendo anche ai cambiamenti nel mercato del lavoro. Oltre alla tradizionale
 
 

18/06/2021

Covid-19: dal 21 giugno meno restrizioni

Dal 21 giugno in Alto Adige saranno valide le regole nazionali previste per le cosiddette "zone bianche". La rispettiva ordinanza n. 25 (vedi tra i download) è stata firmata il 18 giugno dal presidente della Provincia Arno Kompatscher la quale ...
 
 

17/06/2021

Parte "Vaccinarsi a due passi da casa"

L’Azienda sanitaria dell'Alto Adige, con l’intento di risparmiare alle cittadine ed ai cittadini lunghi spostamenti per eseguire la vaccinazione, insieme ai comuni dell'Alto Adige ha lanciato la campagna "Vaccinarsi a due passi da casa". In queste ...