Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
22/10/2020

“Grande preoccupazione!”: L’Alto Adige dichiarata zona a rischio

“Non vorrei pronunciare la parola catastrofe, ma la preoccupazione è sicuramente grande”, questo il primo commento del presidente dell’Unione Philipp Moser circa l’annunciato avvertimento relativo ai viaggi verso l’Alto Adige da parte dell’Istituto Robert Koch.

“Se dovesse protrarsi troppo a lungo la classificazione come zona a rischio, non posso che vedere conseguenze negative soprattutto per il commercio stazionario di beni non alimentari nei centri storici dell’Alto Adige”, afferma Moser. Si tratta di un settore che lavora moltissimo con gli ospiti che visitano i nostri centri urbani e storici. Il presidente Moser prevede una perdita di fatturato fino al 50 percento.

“Agli occhi dell’opinione pubblica, il settore del turismo è quello che risulta maggiormente colpito dal Covid-19. Meno considerato è invece il commercio al dettaglio stazionario che, come in questo caso specifico, e da molti mesi ormai, lotta con grandi difficoltà, risultando una delle vittime principali di questa crisi. A registrare grandi perdite è soprattutto il settore dell’abbigliamento”, conclude Philipp Moser riassumendo l’attuale situazione.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

16/09/2021

Obbligo di Green Pass in tutti settori: L’Unione per regole chiare per tutti

Come noto, il Governo italiano ha deciso di estendere l’obbligo di Green Passi a tutti i lavoratori del settore sia pubblico che privato. A questo proposito l’Unione auspica soprattutto una cosa: regole chiare e uguali per tutti. “Non si discute: ...
 
 

06/09/2021

Pasticceri nell’Unione: “Anche noi animiamo i centri urbani dell’Alto Adige!”

“Pasticcerie e caffè giocano un ruolo fondamentale nello sviluppo dei centri urbani dell’Alto Adige. Da un lato perché animano ogni paese e città, dall’altro perché fungono da punto di incontro e scambio per clienti e ospiti”, ha sottolineato ...
 
 

30/08/2021

"I migliori libri dell'Alto Adige ai prezzi più bassi!"

Venerdì 3 settembre iniziano i “saldi estivi” dei migliori libri dell'Alto Adige. In piazza della Rena, nel centro di Merano, fino al 20 settembre, le pubblicazioni degli editori altoatesini possono essere acquistate tutto il giorno nel grande ...
 
 

30/08/2021

Vaccinarsi a due passi da casa - Vaxbus - Vaccinazioni a scuola- lista attuale

L’Azienda sanitaria dell'Alto Adige, con l’intento di risparmiare alle cittadine ed ai cittadini lunghi spostamenti per eseguire la vaccinazione, insieme ai comuni dell'Alto Adige ha lanciato la campagna "Vaccinarsi a due passi da casa". In queste ...