Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
08/06/2018

Comunicazione consapevole e oggettiva

Come la mediazione può essere utile alla vostra impresa

La mediazione è un ottimo strumento per dirimere o risolvere divergenze, controversie o conflitti. In un interessante corso proposto dall’Unione, Stefania Calabrò (in foto), avvocato e mediatrice, spiega come gestire in modo oggettivo le divergenze e insegna come comunicare in modo consapevole nelle situazioni di conflitto basando il dialogo sulla stima e sull’attenzione. L’abbiamo intervistata in vista del corso di formazione.

Cosa significa mediazione?
Mediare significa conciliare. La mediazione è uno strumento di elaborazione dei conflitti. È un processo volontario e confidenziale in cui il mediatore assiste le parti coinvolte nella risoluzione del conflitto senza schierarsi da una parte o dall’altra.

Qual è l’obiettivo della mediazione?
L’obiettivo della mediazione è giungere a una soluzione elaborando i motivi che hanno portato al conflitto. Ciò avviene attraverso domande mirate, ascolto attivo e altri metodi efficaci adottati dal mediatore. A seconda dell’entità della questione il processo di mediazione può essere gestito da uno o più mediatori nell’ambito di un’attività di co-mediazione.

Chi necessita della mediazione e perché è importante nel mondo del lavoro?
Chiunque, perché tutti prima o poi sono coinvolti in conflitti o divergenze. Le tecniche adottate nel processo di mediazione possono essere utilizzate anche in colloqui o divergenze con i collaboratori, in conflitti tra colleghi o in trattative, ovvero possono essere impiegate in molti modi diversi nel lavoro quotidiano.

Quando ha senso una mediazione?
La mediazione è uno strumento che si può impiegare ogni qualvolta sorga un conflitto e le parti vogliano giungere a una soluzione comune.

Quali principi vanno rispettati?
In via di principio nel primo incontro tra le parti coinvolte nella mediazione si stabiliscono i criteri del dialogo. Nella fattispecie, gli interessati si autoimpongono delle regole per trattare tra di loro.

Che ruolo hanno la stima e l’attenzione nella comunicazione?
Oltre al rispetto, nella comunicazione sono necessari la stima e l’attenzione per potersi capire.

Quanto costa una mediazione?
I costi di una mediazione dipendono da vari fattori di cui parlerò nel mio corso.

Cosa si possono aspettare i corsisti e come è strutturato il suo corso?
Nel mio corso porterò degli esempi concreti e proporrò dei giochi di ruolo per coinvolgere i corsisti nel processo di mediazione. Nel contempo spiegherò come è strutturata la procedura e mi soffermerò sui costi e sull’utilità della mediazione.

Perché può essere utile frequentare il suo corso?
In questo corso parlerò dei principi della mediazione, dei relativi vantaggi e spiegherò come introdurre gli elementi della mediazione nella realtà lavorativa di ogni giorno. Parlerò della lingua del cuore secondo Marshall Rosenberg e illustrerò come formulare al meglio i propri interessi e le proprie esigenze e come riconoscere quelle degli altri.

Intervista di Martina Reinstadler


Mediazione - Comunicare con obbiettività e consapevolezza. Il corso si svolgerà il 9 luglio in lingua italiana e il 7 dicembre in lingua tedesca, sempre nella sede centrale dell’Unione a Bolzano. Iscrivetevi online!

Altri corsi dedicati a comunicazione e leadership
 
La relatrice Stefania Calabrò
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

14/08/2019

Nuova regolamentazione dei saldi di fine stagione in Alto Adige

L’Unione auspica una nuova regolamentazione nel processo di scelta delle date dei saldi di fine stagione in Alto Adige. Le svendite stagionali, di norma, durano 6 settimane e prendono il via già a inizio luglio ovvero gennaio. “Le date di inizio ...
 
 

12/08/2019

Saldi estivi nei Comuni turistici

Venerdì, 16 agosto partiranno i saldi di fine stagione estiva in alcuni Comuni turistici dell’Alto Adige. Le località interessate sono Tires, Castelrotto, Renon, Ortisei, Santa Cristina, Selva Gardena, Marebbe, San Martino in Badia, La Valle, Badia, ...
 
 

09/08/2019

Completamento dei centri commerciali dopo la sentenza Twenty

Risale a inizio luglio la sentenza del Tar che, accogliendo il ricorso presentato da Aspiag e Tosolini, metterebbe a rischio le licenze – e di fatto la stessa esistenza – del centro commerciale Twenty di via Galilei a Bolzano. È invece di questi ...
 
 

24/07/2019

Clima di fiducia positivo nell’economia altoatesina

Il clima di fiducia in Alto Adige si conferma buono, pur con significative differenze tra i diversi settori dell’economia. Nel complesso, oltre nove imprese su dieci confidano in una redditività soddisfacente nell’anno in corso. Ciò emerge ...