Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
24/05/2018

Aziende altoatesine in mostra alla “Giornata dei prestatori di servizi 2018”

Relazione di Patrick Merke, per molti anni dirigente del gruppo Frankfurter Allgemeine Zeitung

Patrick Merke
Dopo la fondamentale riorganizzazione dell’anno scorso, si terrà mercoledì, 6 giugno, sempre con il nuovo formato, la seconda edizione della “Giornata dei prestatori di servizi 2018”. Al centro dell’attenzione dell’evento professionale dei prestatori di servizi nell’Unione torneranno lo scambio reciproco, il pensiero in rete e moltissime idee fresche e innovative.

“Offriamo un palcoscenico per le aziende di tutti i settori dei servizi in Alto Adige, grazie al quale queste ultime possono presentare sé stesse e i rispettivi servizi, scambiare conoscenze e informazioni nonché conoscere potenziali futuri collaboratori. Si metteranno in mostra, si presenteranno ed eseguiranno colloqui di lavoro”, spiega Barbara Jäger, presidente dei prestatori di servizi nell’Unione, illustrando il programma dell’evento diventato con il tempo appuntamento fisso per il settore dei servizi in Alto Adige.

La giornata sarà arricchita da una relazione d’impulso dell’esperto di dirigenza d’azienda e gestione del personale Patrick Merke sul tema “L’analogico domina, il digitale decide – Gli effetti della Digital Leadership!”. “Per avere successo nella gestione aziendale nell’epoca del digitale – spiega Merke – bisogna prendere la propria personalità, aggiungerle un tocco di Malik, Google e Gandhi e completare con la massima quantità possibile di conoscenze ed esperienze”. Merke ha oltre 20 anni di esperienza quale dirigente e manager, di cui 15 anni nel gruppo editoriale Frankfurter Allgemeine Zeitung (F.A.Z.) in diverse posizioni - da ultimo quale capoarea delle risorse umane nonché responsabile del Business development. Oggi è responsabile del reparto Business development, studi e diagnostica presso l’Istituto per la cultura dirigenziale nell’epoca del digitale a Francoforte.

La Giornata dei prestatori di servizi si suddivide in tre eventi che si tengono contemporaneamente – exhibit, network and meet. In un’area espositiva le aziende di servizi possono presentarsi servendosi di altrettanti stand informativi. Qui i visitatori possono conoscere l'azienda, informarsi e scambiare esperienze e informazioni. Lo scambio reciproco sarà protagonista anche nella sala delle presentazioni, dove le aziende avranno cinque minuti per presentare la propria azienda e i propri servizi al pubblico nella maniera più creativa e divertente possibile. Si terrà anche un appuntamento di Job speed dating che farà incontrare potenziali collaboratori con le aziende che potrebbero assumerli.

A questo particolare evento saranno presenti consulenti aziendali, prestatori di servizi per eventi, prestatori di servizi IT e internet, agenzie di marketing e pubblicitarie nonché agenzie viaggi, case editrici e un istituto di lingue, tutti provenienti dall’Alto Adige.

La Giornata dei prestatori di servizi ha inizio alle ore 18.00 presso la sede principale dell’Unione a Bolzano (via di Mezzo ai Piani 5, Piani di Bolzano).

Prestatori di servizi nell'Unione
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

24/07/2019

Clima di fiducia positivo nell’economia altoatesina

Il clima di fiducia in Alto Adige si conferma buono, pur con significative differenze tra i diversi settori dell’economia. Nel complesso, oltre nove imprese su dieci confidano in una redditività soddisfacente nell’anno in corso. Ciò emerge ...
 
 

19/07/2019

Sarentino, visita dell'Unione al nuovo sindaco Reichsigl

Si è recentemente avuta l’occasione di fare una visita inaugurale al neoeletto sindaco del Comune di Sarentino Christian Albert Reichsigl, raggiunto dal fiduciario comunale dell’Unione Alfons Innererbner e dalla caposede mandamentale Judith Müller ...
 
 

18/07/2019

Daniel Schönhuber è il nuovo presidente mandamentale dell’Unione in Pusteria

Il direttivo mandamentale dell’Unione della Val Pusteria ha recentemente eletto un nuovo presidente mandamentale. Daniel Schönhuber di Brunico sarà il presidente per i prossimi anni rappresentando il mandamento verso l’esterno. Al suo fianco ci sono ...
 
 

23/05/2019

Il fondo finanziamento dell’Unione

Una buona notizia dall’Unione: da qualche tempo le iniziative delle categorie e delle associazioni professionali in seno all’Unione sono sostenute anche finanziariamente. Esse, infatti, danno un grande contributo alla formazione a lungo termine ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott.ssa Lorena Sala

Categorie
Capoarea
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 512
E-mail: