Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
04/02/2014

Nuovo gruppo Giovane economia altoatesina

Al centro il sostegno all’imprenditoria giovanile in Alto Adige

Il nuovo gruppo di lavoro “Giovane economia altoatesina”, di fresca fondazione, e ideato dalle organizzazioni giovanili in seno all’Unione, all’Associazione provinciale degli albergatori e gestori di pubblici esercizi Hgv, all’Associazione provinciale dei coltivatori diretti, all’Associazione provinciale degli artigiani Apa e all’Associazione degli imprenditori, si è recentemente riunito per un convegno a porte chiuse tenutosi presso l’Hotel Pfösl di Nova Ponente. All’incontro sono stati invitati anche i vertici del Südtiroler Wirtschaftsring (SWR), che hanno prestato supporto e consulenza.

Grazie al reciproco scambio di informazioni e agli intensi colloqui relativi ai temi economici di maggiore attualità, l’economia giovane si è posta l’obiettivo di impegnarsi a favore delle esigenze dei giovani imprenditori. Nel corso del convegno a porte chiuse sono stati definiti alcuni punti programmatici.

Di questi, tra gli altri, fanno parte anche i criteri per l’incentivazione economica alle aziende di nuova costituzione nonché le postazioni di sostegno per il trasferimento d’azienda. Tali temi saranno discussi e concretizzati nel corso dell’anno con l’appoggio delle rispettive associazioni di riferimento e dei responsabili a livello provinciale.

 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

11/02/2019

Commercio online: necessaria più parità di trattamento fiscale

Secondo una recente ricerca dell’Istituto provinciale di statistica ASTAT, con il 47 percento, la quota di acquirenti online in Alto Adige è inferiore a quella della maggioranza dei paesi UE, in particolare della vicina Austria (60 percento). Va ...
 
 

01/02/2019

Aperture domenicali e festive: soluzione altoatesina

Il nuovo Disegno di legge dei due partiti di governo in materia di aperture domenicali e festive nel commercio al dettaglio è arrivata in questi giorni alla competente commissione Attività produttive della Camera e sarà ora oggetto di discussione ...
 
 

31/01/2019

L’Unione presenta il nuovo strumento della Geoanalisi

Un centro commerciale in Alto Adige, che impatto avrebbe sul circondario, sullo sviluppo di una città, un paese o un quartiere? E quali effetti avrebbe, per esempio, la costruzione di una nuova circonvallazione o di un altro grande progetto sulle ...
 
 

18/01/2019

Ötzi rimanga in centro, ma nel contesto di un nuovo polo museale

“Ötzi deve rimanere in centro e diventare la stella di un nuovo polo museale e culturale che faccia da anello di congiunzione tra città vecchia e nuova”. Questa è la convinzione maturata in occasione di un recente incontro tra il Direttivo comunale ...