27/05/2021

Non frenare su vaccinazione e test

La presidente Valentina Pezzei: “Mettere in sicurezza posti di lavoro e aziende!”

La presidente dei Giovani nell’Unione Valentina Pezzei.
L’Alto Adige deve proseguire con impegno e coerenza la propria strategia sui test e le vaccinazioni! Di questa necessità si dicono convinte le giovani imprenditrici e i giovani imprenditori nell’Unione. “Siamo assolutamente a favore di vaccinazioni e test. Il rischio è che, con il 1° giugno, e il venir meno della necessità del CoronaPass nella gastronomia, cali anche l’interesse verso di essi”, afferma la presidente dei Giovani nell’Unione Valentina Pezzei. La soluzione è una sola: non frenare troppo presto con le vaccinazioni e i test e, anzi, mantenere e prolungare l’attuale e positivo slancio anche nelle prossime settimane.

La vaccinazione, semplicemente, aumenta la possibilità di tornare a condurre una vita normale e, soprattutto, di mettere in sicurezza i posti di lavoro. “I vantaggi sono chiari a tutti!”, sottolinea Pezzei. Si tratta di assicurare i posti di lavoro e di garantire che, in autunno, non rischieremo una nuova ondata. Noi siamo assolutamente a favore della vaccinazione! È l’unico modo per tornare a una vita normale, senza limitazioni, che possa assicurare anche in futuro posti di lavoro e aziende, concludono i Giovani nell’Unione.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

26/01/2022

Gestori di impianti stradali nell’Unione: Eletto il nuovo Direttivo

Jessica Hofer (Tamoil – Prato allo Stelvio), Florian Pfitscher (SMP – Postal), Daniel Raffeiner (Q8 – Castelbello/Ciardes), Walter Soppera (Esso – Bolzano) e Daniel ...
 
 

25/01/2022

L’Associazione Mediatori Alto Adige introduce la Guida Casa Abitare

“Con questa nuova Guida Casa Abitare, l’Associazione Mediatori Alto Adige vuole fornire ai potenziali clienti, venditori e acquirenti di immobili, un utile strumento per comprendere e valutare meglio il prezzo degli immobili”, spiega ...
 
 

19/01/2022

L’Unione critica l’introduzione della regola 3G nel commercio

Come è noto, in Italia, col 1° febbraio 2022, sarà introdotta la regola 3G nel commercio. Di conseguenza, almeno fino al termine dello stato di emergenza nazionale – fissato attualmente al 31 marzo 2022 – per accedere ai negozi sarà necessario ...
 
 

12/01/2022

L’Unione pubblica il bilancio dell’attività 2021

In questi giorni l’Unione ha pubblicato il proprio bilancio dell’attività per l’anno 2021 ormai giunto al termine. Il documento presenta tutte le principali cifre e fatti relativi all’attività associativa e ai settori rappresentati. “Un anno di ...