Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
20/09/2018

I Giovani nell’Unione hanno un nuovo presidente

“Incentivare lo scambio tra i giovani imprenditori dell’Alto Adige”

Il nuovo presidente dei Giovani nell’Unione Luca Cantisani (sin.) con il predecessore Johannes Winkler
Luca Cantisani (Sanitär Heinze, Bolzano) è il nuovo presidente dei Giovani nell’Unione. Il giovane amministratore delegato è stato eletto all’unanimità alla presidenza in occasione della recente riunione del Direttivo dei Giovani. Cantisani succede così a Johannes Winkler (Feines Südtirol, Lana), che ha guidato l’attività del gruppo negli ultimi due anni e che continuerà a lavorare nel Direttivo del gruppo. Cantisani, invece, rappresenterà i Giovani imprenditori in seno alla Giunta esecutiva dell’Unione.

Come in passato, i temi prioritari per i Giovani nell’Unione rimangono la digitalizzazione, l’ampliamento del network e lo scambio tra gli iscritti. Una priorità del tutto particolare è quindi la valorizzazione dell’immagine professionale del settore del commercio e servizi rendendola più attraente per i giovani che escono dal mondo scolastico ed entrano in quello del lavoro.
 
Cantisani ha ringraziato il presidente uscente Winkler per il suo impegno e la sua attività a titolo onorario. “Il mio obiettivo è quello di proseguire il suo prezioso lavoro, promuovere i temi di interesse dei Giovani imprenditori e rappresentarli a tutti i livelli quale punto di riferimento dei giovani iscritti all’Unione”, spiega Cantisani.

Ai Giovani nell’Unione possono accedere gratuitamente tutti gli imprenditori e dirigenti di aziende associate all’Unione. Il limite di età è di 39 anni. “La nostra associazione ha bisogno di imprenditori giovani e motivati per sostenere le nostre richieste”, conclude il presidente Cantisani.

 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

18/09/2019

Il settore IT invita al Digital Day

Caratterizzato da un’innovazione tecnologica globale, il mercato delle tecnologie dell’informazione è soggetto a cambiamenti più di qualsiasi altro settore economico. Il primo Digital Day del settore si occupa di tre start-up altoatesine orientate ...
 
 

18/09/2019

Shopping serale a Brunico, consegnati 30 premi

Grandi sorrisi a Brunico per la consegna dei 30 premi dell’iniziativa legata allo shopping serale estivo a Brunico tenutasi di recente alla Banca Popolare in via Bastioni. Daniel Schönhuber, fiduciario comunale dell’Unione, ha ringraziato la ...
 
 

17/09/2019

Buone notizie per gli interpreti altoatesini

Alcune settimane fa l’Associazione interpreti Bolzano AIB aveva incontrato l’assessore provinciale competente, Philipp Achammer, per chiedere una maggiore considerazione per la categoria professionale nell’ambito dei bandi pubblici. “In particolare ...
 
 

12/09/2019

Bitcoin, Blockchain & Co.

Le criptovalute sono un tema caldo in tutto il mondo economico. Come sistema di pagamento dovrebbero garantire indipendenza e sicurezza. Ma cosa sono di preciso questi mezzi di pagamento e come funzionano? Le criptovalute influenzeranno l’economia ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Sarah Seebacher, MA

Formazione professionale e progetti per i giovani
Responsabile
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 510
E-mail: