Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Menu
 
 
 
 
17/08/2015

I Giovani auspicano un accesso globale alla rete

La digitalizzazione e l’accesso alla rete sono oggi argomenti di grande attualità in molti ambiti della vita quotidiana. Anche il successo economico di molte aziende dipende dalla disponibilità a un accesso alla rete ad alta velocità. In occasione di un incontro informale i Giovani nell’Unione si sono informati presso l’assessora provinciale Waltraud Deeg in merito allo sviluppo della banda larga in Alto Adige.

“L’approvvigionamento capillare della nostra Provincia con accessi efficienti e lo sviluppo di una rete ad alte prestazioni sono requisiti fondamentali per la crescita economica e per ottenere una maggiore occupazione e benessere”, affermano i rappresentanti dell’economia giovane. Entro il 2020 la Provincia garantirà la presenza della banda larga su tutto il territorio provinciale. L’obiettivo è la creazione di una rete altoatesina di proprietà dei Comuni e della Provincia accessibile alle stesse condizioni a tutti i provider.

Un altro tema di cui si è discusso è la conciliabilità tra famiglia e lavoro unita all’assistenza ai bambini, un punto, quest’ultimo, sul cui ampliamento l’assessora Deeg intende puntare in collaborazione con i Comuni. Deve infatti essere assicurata la disponibilità di sufficienti posti nelle strutture deputate.

La giovane economia ha infine auspicato maggiori vantaggi fiscali nell’assistenza ai bambini. “Anche se in questo campo la Provincia ha competenze limitate – concordano i giovani imprenditori – la deducibilità fiscale dei costi di assistenza sarebbe un chiaro segnale dalla politica dell’importanza della famiglia per la società”.

Giovani nell'Unione
I rappresentanti dell'economia giovane con l'assessora provinciale Waltraud Deeg
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

 

14/06/2018

Cos’è un concept store? La Giovane economia dell’Alto Adige risponde

Concept store, un concetto che, negli ultimi tempi, si sente sempre più spesso. Ma cos’è di preciso un concept store? Come funziona? E soprattutto: questo tipo di vendita può essere una chance per il futuro? Nell’ambito del cocktail estivo 2018, ...
 
 

05/06/2018

#mybusiness and #myideas: Martina e Gregor Schweitzer

Un team di successo. Due giovani fratelli di Naturno sono riusciti a trasformare la loro passione in una professione. Il loro progetto d’impresa: disegnare e produrre a mano gioielli di bigiotteria. Orgogliosi del loro braccialetto “Ronja”, per il ...
 
 

18/05/2018

Cocktail estivo della Giovane economia

La Giovane economia invita il 7 giugno alle ore 19.00 a un aperitivo all’insegna di relax e convivialità. Il tema dell’evento, che sarà organizzato per la seconda volta sempre a Bolzano, sono i Concept stores, ovvero i locali nei quali convivono due ...
 
 

07/05/2018

#mybusiness and #myideas: Patrick Lomsdalen

Una giovane start-up meranese si presenta. Volete saperne di più sull’accesso senza chiavi, ovvero la possibilità di prendere possesso della propria camera d’albergo senza perdere tempo alla reception? Ecco l’innovativo progetto presentato ...
 
 

27/04/2018

#mybusiness and #myideas: Martin Casanova

Una boccata d’aria fresca. Sono diverse le aziende che si sono già presentate; oggi è il turno di Martin Casanova di Brunico, che vi introdurrà in un mondo ricco di affascinanti profumi.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott.ssa Petra Blasbichler

Segretaria di categoria, collaboratrice sviluppo centri urbani
Sede: Bolzano
T: 0471 310 318
E-mail: