Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Menu
 
 
 
 
04/02/2015

I giovani auspicano maggiore sostegno

I giovani altoatesini sono ottimamente formati, innovativi e motivati. Molti sono orientati a una carriera autonoma. Tra di essi ci sono naturalmente anche i rappresentanti delle organizzazioni giovanili di Unione, associazione albergatori, associazione coltivatori diretti, associazione artigiani e associazione industriali. Il progetto elaborato un anno fa è stato ora ampliato di alcuni punti e dovrebbe fungere da sostegno e incentivo ai giovani imprenditori. Gli obiettivi sono stati presentati in occasione di un colloquio con il presidente della Camera di commercio di Bolzano Michl Ebner. La componente giovane dell’economia non mette al centro unicamente gli aiuti finanziari, ma chiede di essere sostenuta anche per mezzo di consulenze professionali. Al termine dell’incontro i giovani hanno visitato il TIS innovation park e l’azienda Stahlbau Pichler.

“Consulenze professionali in ambito finanziario, fiscale e giuridico sono fondamentali sia per chi ha da poco avviato un’azienda che per chi si trovi a doverla rilevare. Noi abbiamo sviluppato l’idea di un blocchetto di voucher, con il quale i giovani imprenditori siano in grado di ottenere, da diversi esperti, un’offerta di consulenze in maniera rapida e semplice. Per accedere a tale incentivo suggeriamo un’età massima di 40 anni”, spiega Christian Giuliani, presidente dei giovani nell’Unione. Necessità di manovra è presente anche nel campo del reperimento di capitali. “Grazie a prestiti agevolati da parte delle cooperative di garanzia è possibile ottenere grandi risultati”, affermano i giovani imprenditori.
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

10/07/2018

#mybusiness and #myideas: Marlene Mazzei

Olio d’oliva, pasta, biscotti. L’Italia non è famosa soltanto per i suoi vulcani, le sue montagne o le sue spiagge, ma anche per la sua cucina mediterranea, che utilizza principalmente prodotti selezionati dell’agricoltura locale. A Lana viene ...
 
 

14/06/2018

Cos’è un concept store? La Giovane economia dell’Alto Adige risponde

Concept store, un concetto che, negli ultimi tempi, si sente sempre più spesso. Ma cos’è di preciso un concept store? Come funziona? E soprattutto: questo tipo di vendita può essere una chance per il futuro? Nell’ambito del cocktail estivo 2018, ...
 
 

05/06/2018

#mybusiness and #myideas: Martina e Gregor Schweitzer

Un team di successo. Due giovani fratelli di Naturno sono riusciti a trasformare la loro passione in una professione. Il loro progetto d’impresa: disegnare e produrre a mano gioielli di bigiotteria. Orgogliosi del loro braccialetto “Ronja”, per il ...
 
 

18/05/2018

Cocktail estivo della Giovane economia

La Giovane economia invita il 7 giugno alle ore 19.00 a un aperitivo all’insegna di relax e convivialità. Il tema dell’evento, che sarà organizzato per la seconda volta sempre a Bolzano, sono i Concept stores, ovvero i locali nei quali convivono due ...
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott.ssa Petra Blasbichler

Segretaria di categoria, collaboratrice sviluppo centri urbani
Sede: Bolzano
T: 0471 310 318
E-mail: