Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Menu
 
 
 
 

#mybusiness and #myideas: Martin Casanova

Pubblicato il 27.04.2018

Una boccata d’aria fresca. Sono diverse le aziende che si sono già presentate; oggi è il turno di Martin Casanova di Brunico, che vi introdurrà in un mondo ricco di affascinanti profumi.
Martin Casanova

Età: 26 anni
Azienda/Settore: Parfumerie&Lingerie Staudacher

Essere un giovane dirigente per me significa poter unire tradizione e visioni moderne, così da tracciare il futuro per un’azienda familiare. In questo senso ritengo molto importante essere sempre un esempio e un interlocutore per i miei collaboratori, motivarli e incentivarli.

Sono associato all’Unione perché rappresenta un’ottima piattaforma per lo scambio di esperienze e crea la possibilità di realizzare preziosi progetti per la città di Brunico.

Cosa contribuisce a rendere un profumo pregiato? Il valore e la concentrazione degli ingredienti sono decisivi. Oltre all’alcool, che ha sempre la percentuale maggiore, il profumo contiene essenze necessarie a produrre l’aroma desiderato. Queste, partendo da enormi quantità di materie prime (fiori, legni ecc.), vengono ricavate da processi assai dispendiosi. È a loro che si devono la persistenza e l’intensità del profumo. In poche parole, più alta è la presenza di essenze e più pregiato è il profumo.

Giovani nell'Unione

Martin Casanova

 
 
Torna all'elenco
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
Approfondisci. Le nostre pubblicazioni