Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
20/06/2019

Associazione 50+ nell’Unione: eletto il nuovo direttivo

La presidente Christine Fuchsberger confermata in carica

I membri del direttivo (da sin.) il vicepresidente Karl Zambaldi, Waltraud Mahlknecht Rungaldier, la presidente Christine Fuchsberger, il vicepresidente Erwin Durnwalder, Marianne Unterhofer e Oswald Delleg.
Nell’ambito di un’assemblea dedicata, l’Associazione 50+ ha recentemente eletto il proprio direttivo. Christine Fuchsberger, Karl Zambaldi, Josef Windisch, Peter Hillebrand, Marianne Unterhofer, Waltraud Mahlknecht Rungaldier, Oswald Delleg ed Erwin Durnwalder sono i nuovi membri del direttivo. Di seguito Christine Fuchsberger è stata eletta all’unanimità alla presidenza, venendo quindi confermata nella sue funzioni. Al suo fianco operano i due vicepresidenti Karl Zambaldi ed Erwin Durnwalder. “Sono molto lieta ed entusiasta del confronto tra i membri del gruppo e anche delle molte iniziative in programma”, afferma la presidente Christine Fuchsberger.

Il Gruppo 50+ nell’Unione è punto di riferimento per gli over 50 nel settore del commercio e dei servizi. Offre sostegno sociale, politico e giuridico, organizza iniziative e progetti. L’associazione conta oltre 800 iscritti ed è affiliata all’ente nazionale 50&Più, cui fanno parte 330.000 associati. Tramite l’associazione nazionale è possibile accedere a specifici servizi e convenzioni.

Le iniziativa dei 50+ nell’Unione comprendono un incontro primaverile, escursioni di gruppo, conferenze e gite culturali. “Il nostro appuntamento principale per l’autunno è il tradizionale Törggelen, che viene sempre organizzato con entusiasmo e incontra grande apprezzamento da parte degli iscritti”, spiega Christine Fuchsberger.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

29/05/2020

Gli ambulanti nell’Unione: “Niente impedisce più la ripartenza”

L’Unione commercio turismo servizi Alto Adige e il Consorzio dei Comuni dell’Alto Adige hanno elaborato insieme delle linee guida per il commercio su aree pubbliche e per i mercati, che dovrebbero servire ad applicare in maniera condivisa i ...
 
 

27/05/2020

“Tutto fermo, difficile garantire la sopravvivenza delle aziende”

Per il settore dei viaggi e degli eventi in Alto Adige, l’attuale crisi è senza precedenti. Le agenzie viaggi e i prestatori di servizi per eventi nell’Unione uniscono le forze per richiedere l’urgente introduzione di misure di sostegno: “In questo ...
 
 

26/05/2020

Gastronomia e ore serali: le regole di comportamento sotto esame

Le attuali regole di comportamento – in primo luogo l’obbligo di mascherina e la distanza interpersonale – sono attualmente sotto esame anche da parte di una serie di centri urbani dell’Alto Adige. Come è naturale, vista anche la stagione, ad ...
 
 

22/05/2020

I mestieri nel settore IT: più visibilità per giovani e studenti

“Caratterizzato dall’innovazione tecnologica mondiale, non esiste un mercato soggetto a cambiamenti tanto rapidi come quello delle tecnologie informatiche – e ciò riguarda anche i percorsi formativi”, afferma il presidente dei prestatori di servizi ...