Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
29/08/2014

Riflettere bene per aver successo

I nuovi imprenditori si presentano

Chi vuole creare una nuova impresa deve avere una buona scorta di idee. Spesso si guarda a prodotti o servizi completamente nuovi, qualche volta si punta invece a migliorare offerte già esistenti. Ma una solida pianificazione e consulenza è comunque indispensabile. Lo sanno anche Ines Visintainer e Nils Reddig, che pochi mesi fa hanno dato vita all’agenzia di webmarketing clicktext ed ora ci parlano delle esperienze maturate finora.

Come mai avete optato per un’attività autonoma?
Visintainer: Una testa piena di idee si tormenta se non ha la possibilità di realizzarle. Avevamo sempre sognato un’agenzia nostra. Inoltre il nostro campo di attività è assai tecnico e innovativo ma anche rischioso. Ed era difficile trovare un datore di lavoro pronto ad accettare questa sfida e ad adeguarsi continuamente. Poi la soddisfazione di lavorare per sé stessi è impagabile.

Ma quello del lavoro autonomo è un percorso semplice o no?
Reddig: Siamo rimasti sorpresi della semplicità e della velocità con cui tutto si è messo in moto, dalla scelta della forma societaria più conveniente all’individuazione del partner o del collaboratore adatto. La cosa più importante è informarsi bene prima di prendere qualunque iniziativa. La consulenza dell’Unione ci è stata di grande aiuto nella fase di avvio.

Quali consigli potreste dare ad altri imprenditori intenzionati ad avviare una nuova attività?
Reddig: La pianificazione è per il 99 per cento la chiave del successo. Bisogna avere sin dall’inizio le idee chiare sul prodotto che si intende offrire e bisogna anche saper riconoscere obiettivamente i propri limiti e i propri punti deboli. I costi e il fabbisogno finanziario vanno calcolati scrupolosamente.

Cosa differenzia clicktext dalle altre agenzie di pubblicità?
Visintainer: Grazie alle nostre ridotte dimensioni e alla nostra elevata flessibilità siamo in grado di assistere il cliente come se facessimo parte della sua impresa. E questo è a nostro avviso necessario se veramente si vuole offrire un servizio di webmarketing tagliato su misura. Inoltre qui in Alto Adige non esistono praticamente altre aziende specializzate esclusivamente nei social media e nel content marketing. La differenza è data quindi dalla specializzazione e dal vantaggio che ne deriva in termini di know-how.

clicktext, un vento nuovo nel mondo del webmarketing altoatesino. La nuova agenzia di webmarketing è nata alcuni mesi fa su iniziativa di Ines Visintainer e Nils Reddig. clicktext è un’agenzia che si occupa esclusivamente di marketing online concentrandosi sui canali del content service e dei social media e sostenendo in maniera mirata le piccole imprese altoatesine. Per ulteriori informazioni: clicktext.it

Dar vita ad una nuova impresa? Ecco come farlo in modo più semplice

Il servizio dell’Unione. Volete avviare un’attività autonoma? Il servizio di consulenza aziendale dell’Unione dà le risposte giuste agli interrogativi dei futuri imprenditori in materia di presupposti di legge, aspetti fiscali, forme giuridiche, denunce e registrazioni, oneri sociali e assicurazioni antinfortunistiche, sicurezza sul lavoro, partita Iva e possibilità di accesso al credito.

La consulenza aziendale dell'Unione

Giovani nell'Unione

 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

16/01/2019

Imposta sulla pubblicità: scadenza il 31 gennaio

Scadrà come di consueto il 31 gennaio il termine per il pagamento dell’imposta pubblicitaria da parte degli operatori economici. La quasi totalità dei Comuni dell’Alto Adige rispetterà la suddetta scadenza. Un ulteriore ed esiguo numero di Comuni ha ...
 
 

10/01/2019

Prorogati gli incentivi provinciali

Il 28 dicembre la Giunta Provinciale ha deliberato di prorogare al triennio 2019-2021 alcuni incentivi a favore dell’economia altoatesina con l’obiettivo di facilitare l’accesso al credito per le aziende. Tra essi ci sono finanziamenti per ...
 
 

09/01/2019

Cedolare secca per immobili commerciali:

È confermata l’applicazione della cedolare secca del 21 percento per le persone fisiche ai contratti stipulati nel 2019 relativi a unità immobiliari classificate nella categoria catastale C/1 (negozi e botteghe) di superficie fino a 600 mq, escluse ...
 
 

08/01/2019

Aumento degli interessi di legge

Con decreto del 12 dicembre 2018 il Ministero dell’economia ha innalzato gli interessi di legge per il 2018 nella misura dello 0,8 percento. Per il 2017 gli interessi erano ancora allo 0,3 percento. La nuova percentuale è entrata in vigore con il ...