Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
06/02/2019

Wow, la monni card, che numeri!

Grande successo per la carta regalo dell’Unione

I buoni sono regali sempre graditi, perché fidelizzano la clientela all’azienda e incentivano l’economia locale.
La monni card, la carta buono e regalo per le aziende ai rispettivi collaboratori e clienti, può attualmente essere utilizzata in circa 500 negozi dell’Unione per mezzo dell’apposito lettore POS.

Nel 2018, più di 170 aziende hanno regalato oltre 6.100 monni card ai propri collaboratori, con un valore medio della singola carta che si aggira sui 150 euro. Ciò corrisponde a un valore totale di quasi 930.000 euro.

La particolarità della monni card sta nel fatto che è dedicata esclusivamente alle aziende, agli enti e alle associazioni che possono quindi regalarla ai rispettivi collaboratori e/o clienti in caso di speciali occasioni, quali il Natale, gli anniversari aziendali e i compleanni, o anche per premiarne l’impegno e i risultati.
Le aziende e i datori di lavoro che acquistano i buoni acquisto si avvantaggiano di sgravi fiscali sui collaboratori e di una deducibilità totale per i regali ai clienti.

Diventate parte del grande circuito dei buoni regalo dell’Unione. Interessati? Su unione-bz.it/monni troverete tutte le informazioni, le condizioni e i contatti.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

15/04/2019

Etichettatura di tessili e calzature

I commercianti attivi nel settore dei tessili e delle calzature sono soggetti, da qualche tempo, a una serie di prescrizioni in materia di etichettatura che, se non rispettate, prevedono sanzioni anche pesanti. Per prevenire il rischio di ...
 
 

10/04/2019

Etichettatura nella moda: conoscere le novità, informare correttamente i clienti ed evitare le sanzioni

I clienti non solo sono sempre più consapevoli riguardo alla moda, ma sono anche molto più informati riguardo i materiali con i quali sono prodotti i capi di abbigliamento o le calzature. I commercianti al dettaglio nel settore della moda hanno ...
 
 

01/04/2019

Anche il commercio online deve pagare le tasse

I temi della Geoanalisi, il welfare aziendale e la premiazione degli associati di lunga data sono stai alcuni dei temi al centro dell’assemblea mandamentale dell’Unione tenutasi di recente presso il Castello di Brunico. Alla serata hanno preso parte ...
 
 

29/03/2019

Retribuzioni nel commercio, l'Unione contro i pregiudizi

In questi giorni si parla molto delle retribuzioni nel servizio pubblico. Quando si affronta il tema del reddito, in un modo o nell’altro si finisce per concludere che gli stipendi dei collaboratori nel commercio al dettaglio sono particolarmente ...