Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
27/12/2018

Saldi invernalidal 5 gennaio

Le vendite delle merci della stagione invernale 2018/2019 inizieranno il 5 gennaio 2019, nella maggior parte dei comuni dei distretti di Bolzano, Oltradige e Bassa Atesina, Merano e Burgraviato, Valle Isarco e Alta Valle Isarco, Val Pusteria e Val Venosta, e termineranno il 16 febbraio 2019.

Serata lunga a Bolzano
Nel centro storico di Bolzano, diversi commercianti festeggiano l’inizio dei saldi con una serata lunga. Gli orari di apertura dei singoli negozi sono visibili dal manifesto esposto nel locale.

Inizieranno invece il 16 febbraio i saldi nei comuni turistici di Tires, Castelrotto, Ortisei, Santa Cristina, Selva Gardena, Renon, Marebbe, San Martino in Badia, La Valle, Badia, Corvara, Stelvio, Maso corto, Resia, San Valentino alla Muta e termineranno il 30 marzo 2019.

Le date per le vendite di fine stagione e per vendite di scampoli dei tessuti e rimanenze di magazzino per l’inverno 2018/2019 per i cinque distretti, ovvero i 116 comuni, sono state fissate come segue:

1) Distretto di Bolzano, Oltradige e Bassa Atesina:

a) Bolzano, Andriano, Terlano, Nalles, Meltina, Laives, Vadena, Bronzolo, Ora, Egna, Montagna, Termeno, Magrè, Cortaccia, Cortina, Salorno, Aldino, Trodena, Anterivo, S. Genesio, Fiè, Sarentino, Appiano, Caldaro, Cornedo, Nova Ponente, Nova Levante dal 05.01. al 16.02.2019
b) Tires, Castelrotto, Renon, Ortisei, S. Cristina, Selva Gardena dal 16.02. al 30.03.2019

2) Distretto di Merano e Burgraviato:

Merano, Moso in Passiria, San Leonardo in Passiria, S. Martino in Passiria, Rifiano, Tirolo, Scena, Lagundo, Caines, Parcines, Avelengo, Marlengo, Verano, Plaus, Cermes, Lana, Postal, Gargazzone, San Pancrazio d'Ultimo, Ultimo, Proves, Lauregno, Tesimo, Senale/S. Felice, Naturno dal 05.01. al 16.02.2019

3) Distretto Valle Isarco e Alta Valle Isarco:

Bressanone, Rio Pusteria, Fortezza, Varna, Rodengo, Naz-Sciaves, Luson, Velturno, Chiusa, Funes, Barbiano, Laion, Ponte Gardena, Vipiteno, Brennero, Racines, Campo di Trens, Val di Vizze, Villandro, Vandoies dal 05.01. al 16.02.2019

4) Distretto Val Pusteria:

a) Brunico, Perca, Valdaora, Rasun Anterselva, Monguelfo-Tesido, Valle di Casies, Braies, Villabassa, Dobbiaco, San Candido, San Lorenzo di Sebato, Falzes, Chienes, Terento, Gais, Selva dei Molini, Valle Aurina, Predoi, Campo Tures, Sesto dal 05.01. al 16.02.2019
b) Marebbe, San Martino in Badia, La Valle, Badia, Corvara dal 16.02. al 30.03.2019

5) Distretto Val Venosta:

a) Glorenza, Curon Venosta (tranne Resia e San Valentino alla Muta), Sluderno, Lasa, Castelbello-Ciardes, Martello, Silandro, Laces, Malles, Tubre, Prato allo Stelvio, Senales (tranne Maso Corto) dal 05.01. al 16.02.2019
b) Stelvio, Maso Corto, Resia, San Valentino alla Muta dal 16.02. al 30.03.2019
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

17/01/2019

Conclusa con successo l’iniziativa “Uno scontrino per la scuola” a Laives

A Laives sono molte le aziende piccole e a conduzione familiare del commercio al dettaglio che danno vita a un’offerta varia e un centro urbano vivace assolvendo, allo stesso tempo, a un’importante funzione sociale, perché garantiscono il commercio ...
 
 

16/01/2019

I professionisti di domani allestiscono la vostra vetrina

Desiderate una vetrina personalizzata e decorata in maniera creativa? Allora lasciatevi contagiare dall’entusiasmo degli studenti e apprendisti commessi della scuola professionale di Merano. Nei mesi di marzo e aprile 2019 vi offriranno le loro ...
 
 

04/01/2019

“Spostare Ötzi significa colpire l’attrattività del centro storico”

Dovrebbe arrivare a fine gennaio la decisione circa la nuova destinazione di Ötzi, la famosa mummia del Similaun che dovrebbe essere ospitata da un nuovo e moderno polo museale. Tra le ipotesi al vaglio dell’apposita commissione provinciale c’è ...
 
 

03/01/2019

Barometro IRE autunno 2018 – Commercio al dettaglio

Il clima di fiducia nel commercio al dettaglio altoatesino è positivo e in crescita. Ciò emerge dal Barometro dell’economia dell’IRE – Istituto di ricerca economica della Camera di commercio di Bolzano. Quasi nove imprese su dieci hanno concluso il ...