Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
15/02/2021

Le agenzie viaggi nell’Unione suggeriscono una pianificazione flessibile per le ferie 2021

Il presidente Martin Pichler: “Grande voglia di vacanze e viaggi.”

Pensare positivo, rimanere motivati e non mollare mai: queste erano, e sono ancora, le grandi sfide per le agenzie viaggi dell’Alto Adige. “Le nostre aziende e i molti collaboratori sono fiduciosi nonostante la situazione attuale”, afferma il presidente delle agenzie viaggi nell’Unione Martin Pichler.

Tra gli altoatesini, la nostalgia di viaggi e vacanze è enorme. “Sognare è ancora permesso, e prenotare è sempre possibile – anche con molte offerte vantaggiose, come sconti per chi prenota in largo anticipo, prezzi fissi per i bambini e condizioni flessibili in caso di storno e cancellazione della prenotazione”, spiega Pichler.

Sicurezza e flessibilità nella programmazione dei viaggi per il 2021 sono al primo posto. Di conseguenza, molti organizzatori, dietro versamento di un piccolo sovrapprezzo non rimborsabile, offrono la possibilità di cancellare o stornare gratuitamente la prenotazione da 45 a 7 giorni prima della partenza. Inoltre, sono disponibili molte riduzioni per prenotazioni precoci e prezzi fissi per i bambini in caso di prenotazione entro il 31 marzo 2021.

“Chiunque desideri una vacanza o un viaggio può approfittare di questi vantaggi economici, rimanendo sempre flessibili e potendo quindi godere del piacere di attendere la prossima vacanza senza alcun timore”, assicura il presidente delle agenzie viaggi nell’Unione.

Le agenzie viaggi dell’Alto Adige, con i loro collaboratori professionali, sono sempre al fianco dei loro clienti prima, durante e dopo il viaggio, e sono raggiungibili anche in questo periodo di crisi. “Siamo convinti che il nostro servizio competente e personalizzato, dove le persone sono accolte da altre persone, rimanga molto apprezzato, e che le agenzie viaggi avranno un ruolo fondamentale anche in futuro”, conclude Martin Pichler.
 
Il presidente delle agenzie viaggi nell’Unione Martin Pichler.
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

20/07/2021

Gestori di centri fitness dell’Alto Adige: “Abbiamo bisogno di regole eque – come nel resto d’Italia”

Anche dopo che il resto dell’economia altoatesina ha potuto finalmente tornare a un’attività quasi normale, i centri fitness devono ancora lottare contro limitazioni severissime: a provocare la rabbia dei gestori è soprattutto il fatto che, in Alto ...
 
 

13/07/2021

A partire da 16 luglio 4 settimane di saldi estivi in Alto Adige

L’Unione  e la Camera di commercio di Bolzano hanno fissato l’inizio dei saldi estivi in Alto Adige al 16 luglio. La durata dei saldi è di 4 settimane. L’Unione rimane convinta dell’importanza di questo strumento di vendita. “Le svendite di ...
 
 

09/07/2021

Vaccinare, vaccinare, vaccinare

L'Alto Adige deve continuare ad attuare coerentemente la sua strategia di vaccinazione e continuare a sensibilizzare e convincere la gente, sottolinea l’Unione. “Siamo chiaramente e inequivocabilmente a favore della vaccinazione. Riteniamo ...
 
 

08/07/2021

In Alto Adige non è estate senza lo shopping serale in paesi e città

Diventate ormai parte integrante del programma estivo dell’Alto Adige, negli anni passati le circa 200 serate di shopping, con il loro vario programma di contorno, hanno animato oltre 30 centri urbani dell’Alto Adige. “Si è trattato sempre di ...