22/02/2024

Visita ai vertici dell’Unione da parte del nuovo assessore Marco Galateo

Il presidente Philipp Moser: “Nessun ostacolo a un’ottima collaborazione!”

L’associazione presenta le priorità del settore – Dialogo costruttivo
Da sin. il nuovo assessore provinciale per il commercio e i servizi Marco Galateo e il presidente dell’Unione Philipp Moser.
In questi giorni, il nuovo assessore provinciale per il commercio e i servizi Marco Galateo ha fatto visita ai vertici dell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige per un primo confronto diretto. La visita inaugurale, tenutasi presso la sede principale dell’Unione, si è svolta all’insegna di un dialogo costruttivo, aperto e informativo. “Con l’assessore provinciale abbiamo discusso dei primi ambiti d’intervento”, ha assicurato soddisfatto il presidente dell’Unione Philipp Moser dopo l’incontro.

Nel programma di coalizione della nuova Giunta provinciale l’Unione vede una buona base per lo sviluppo dei settori rappresentati, cioè commercio, gastronomia e servizi, e dei suoi oltre 5.500 associati. “Molte delle nostre priorità e degli interventi suggeriti durante le trattative per la formazione della coalizione hanno trovato posto nel documento”, afferma Moser.

Gli investimenti nello sviluppo urbano, così come quelli nei circuiti economici locali, ricadono negli interventi e nelle iniziative previsti alla pari di quelli destinati alla semplificazione e alla trasparenza nella legislazione e nella burocrazia.

“Siamo particolarmente lieti che soprattutto il settore del commercio abbia un ruolo fondamentale – con il mantenimento e il sostegno del commercio stazionario e dell’approvvigionamento di prossimità. Per raggiungere questo obiettivo bisognerà intervenire non solo nelle zone rurali, ma anche nei quartieri urbani”, ha sottolineato il presidente, che ha anche ricordato come l’Alto Adige, con 1,93 m² di superficie commerciale per abitante, presenti la più alta presenza di superfici commerciali rispetto non solo al resto d’Italia (1,03 m²/abitante), ma anche di Austria (1,65 m²/abitante) e Germania (1,44 m²/abitante). “Il commercio al dettaglio è presente in tutti i Comuni dell’Alto Adige – grazie alla politica lungimirante applicata negli ultimi 50 anni. Il principio che bisogna conservare è: il commercio al dettaglio appartiene ai centri urbani”, si è appellato il presidente.

Un altro argomento di cui tenere conto è quello degli incarichi pubblici, che – ove possibile – dovrebbero poter essere assegnati a livello locale, così da sostenere i circuiti economici locali e rafforzare le aziende altoatesine.

“Siamo fiduciosi che il nostro assessorato, i nostri uffici, e anch’io in veste di assessore, avremo una buona collaborazione con l’Unione anche per i prossimi cinque anni. In fin dei conti si tratta di lavorare per il benessere e il futuro delle molte aziende altoatesine che offrono posti di lavoro e qualità della vita sul territorio”, ha affermato con fiducia l’assessore provinciale Marco Galateo.
 
Da sin. la direttrice della Ripartizione economia Manuela Defant, il nuovo assessore provinciale per il commercio e i servizi Marco Galateo, il presidente dell’Unione Philipp Moser, la direttrice Sabine Mayr e il direttore del dipartimento Antonio Lampis.
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

17/04/2024

Novità: in Alto Adige possibile il praticantato di orientamento dai 14 anni

L’Unione accoglie con favore la nuova possibilità, per i giovani altoatesini, di poter effettuare dei periodi di praticantato di orientamento già dai 14 anni e non più a partire dai 15 – nelle altre regioni italiane i praticantati in azienda sono ...
 
 

17/04/2024

Val d’Isarco: inaugurazione ufficio mandamentale Unione a Bressanone

Il 19 marzo 2024, l'Unione e l‘Unione Cooperativa servizi si trasferiscono presso i nuovi e moderni uffici di Bressanone, situati proprio accanto alla stazione ferroviaria (Station Center, Via Vittorio Veneto, 26).
 
 

12/04/2024

Nuovo record per monni: regalati oltre 2,5 milioni di euro

L’unico buono acquisto provinciale, il monni BON, infrange un ulteriore record: al termine del primo trimestre 2024 sono stati acquistati e regalati buoni per un valore complessivo ...
 
 

10/04/2024

L’Unione incontra l’Assessore provinciale Marco Galateo

Recentemente, abbiamo avuto il piacere di incontrare l'Assessore provinciale Marco Galateo per un'intervista esclusiva sui temi cruciali dell'economia, del commercio, dei servizi e della gastronomia.