10/07/2024

L’Unione accoglie con favore un possibile finanziamento per gli impianti video e di allarme

Il presidente dell’Unione Philipp Moser e l’assessora provinciale alla sicurezza Ulli Mair.
L’Unione accoglie con favore la recente proposta dell’assessora provinciale alla sicurezza Ulli Mair di sostenere finanziariamente commercianti al dettaglio e ristoratori nell’allestimento di impianti di videosorveglianza. Questa proposta – cioè prevedere contributi per la realizzazione di investimenti nella sicurezza delle aziende – era già stata precedentemente discussa dall’Unione con l’assessora provinciale Mair. “Il tema della sicurezza e della criminalità nei centri urbani dell’Alto Adige e, soprattutto, nelle aziende commerciali e della gastronomia, è sempre all’ordine del giorno. Di conseguenza accogliamo con grande soddisfazione non solo il quotidiano impegno delle forze dell’ordine coordinate dal questore Paolo Sartori, ma anche qualsiasi intervento in materia di prevenzione, protezione e salvaguardia da tutte le forme di microcriminalità e violenza”, afferma il presidente dell’Unione Philipp Moser.

Concretamente, la proposta dell’assessora provinciale Mair prevede di introdurre finanziamenti per l’acquisto di impianti di videosorveglianza con l’avvio di un’ulteriore linea di finanziamento a sostegno dell’economia produttiva. I finanziamenti sono pensati nel contesto dell’accordo “Sistemi di allarme antirapina e furto” siglato di recente tra Commissariato del governo, Camera di commercio e Unione. Accordi simili sono stati adottati in diverse province italiane e, in qualche caso, prevedono anche contributi per l’acquisto di specifici sistemi d’allarme.
Nell’accordo sono previsti impianti che possono essere installati dagli imprenditori e sono direttamente connessi con le centrali delle forze dell’ordine.

“Per combattere la criminalità abbiamo bisogno di un confronto intenso e continuo tra forze dell’ordine, autorità, politica e diretti interessati. Si tratta di agire tutti insieme per migliorare la sicurezza sia per le aziende che per la popolazione, rendendo così le nostre città più vivibili!”, conclude Moser.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

12/07/2024

Incontro con l’assessore Galateo: saldi di fine stagione, commercio di vicinato, orari di apertura e riduzione dell’Irap

Al centro di un incontro tra i vertici dell’Unione e l’assessore provinciale all’economia Marco Galateo tenutosi in questi giorni presso la sede centrale dell’associazione a Bolzano, sono stati posti soprattutto i temi dei saldi di ...
 
 

08/07/2024

Nuova serie di video: acquisti locali al Renon

Il gruppo comunale dell'Unione al Renon, insieme alle classi finali della scuola media del Renon, ha realizzato un emozionante progetto video sui servizi locali a Renon. L’obiettivo: girare un video che mostri come lavorano i negozi, i servizi e le ...
 
 

03/07/2024

Violenza nel centro di Bolzano

“Chiediamo ai decisori politici che alle dichiarazioni seguano finalmente interventi concreti. Non basta discutere del problema sicurezza – abbiamo bisogno di soluzioni credibili e a lungo termine”, afferma Kurt Unterkofler, ...
 
 

02/07/2024

Merano: “Gastronomia e commercio vivacizzano la città!”

In questi giorni il nuovo vertice della gastronomia nell’Unione ha incontrato il sindaco del Comune di Merano Dario Dal Medico e la vicesindaca Katharina Zeller. Il presidente Kurt Unterkofler ha ...